La Divisione Crociere del Gruppo MSC ha firmato un accordo quinquennale, con Cruise Saudi, per i diritti di attracco (preferenziali) nel porto di Gedda. Mar Rosso, Arabia Saudita e Giordania, ecco i nuovi itinerari

Crociere nel Mar Rosso e nel Golfo Arabico

L’accordo rappresenta, da parte del gruppo MSC, l’impegno (a lungo termine) volto a sostenere lo sviluppo del settore turistico locale, sviluppando itinerari nel Mar Rosso, nel Golfo Arabico e in Giordania. L’annuncio è stato fatto a Gedda (Arabia Saudita) in concomitanza con l’apertura del nuovo terminal passeggeri cittadino. Ad alzare il sipario ci ha pensato la modernissima MSC Bellissima, ospitando a bordo una speciale cerimonia. La struttura accoglierà gli ospiti per l’attesissima stagione inaugurale proponendo crociere, di 3 e 4 notti, fino alla fine di ottobre.

L’evento ha visto protagonisti Pierfrancesco Vago (Executive Chairman di MSC Cruises) e Fawaz Farooqui (Amministratore Delegato di “Cruise Saudi”) davanti alle più alte personalità locali: gli alti funzionari della “Saudi Tourism Authority”, “Cruise Saudi”, “Saudi Ports Authority”, i giornalisti dei media sauditi e i rappresentanti del settore dei viaggi. Gli ospiti hanno poi potuto effettuare una visita della nave ed assistere a uno spettacolo speciale (degli artisti d’intrattenimento MSC) assaporando infine la cena gourmet.

“Questo è un giorno storico per tutti noi. La più grande e innovativa nave da crociera che opera nel Mar Rosso è salpata dal nuovo terminal di Gedda segnando un nuovo inizio per le crociere in Arabia Saudita e più in generale, per la sua crescente industria turistica” ha dichiarato lo stesso Pierfrancesco Vago.

Segui OA Plus su Instagram

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: Shutterstock.com

 

 


UNESCO, i portici di Bologna eletti “patrimonio dell’umanità”. Sei nuovi siti anche a Firenze

Travel2u, disponibile on demand la nuova puntata: Via degli Dei