Fredda e rigida all’apparenza, la regina Elisabetta si mostrava sempre inflessibile, ma era proprio così?

Ieri tutto il mondo ha ricevuto il triste annuncio della morte della regina Elisabetta II, deceduta a 96 anni, nel suo letto, di una morte naturale. Ci sono delle curiosità sulla sua vita, che pochi conoscono e che sono a dir poco originali. Per esempio, lo sapevate che non è mai andata a scuola? E che non era destinata al trono? Ma ancor più bizzarro, sapevate che ha recitato in un film di 007?

Certo, la regina non è mai andata a scuola perché ha ricevuto un’istruzione privata a domicilio, ma questo è abbastanza normale per le famiglie nobili, soprattutto dove c’è un’erede al trono, ma era proprio destinata al trono Elisabetta? Ebbene no, non lo era, ma tutto cambiò con la morte di suo nonno, re Giorgio V, nel 1936, cui succedette lo zio di Elisabetta, Edoardo VIII, che abdicò al trono un anno dopo, per amore di una donna americana. Edoardo non aveva figli all’epoca e così salì al trono suo fratello Alberto, padre della 12enne Elisabetta e così lei divenne la prima in linea di successione per diventare regina. Curioso vero?

Ma la cosa più stravagante, è che la timida e riservata regina Elisabetta, recitò una scena con Daniel Craig in un film di James Bond per aprire le Olimpiadi di Londra 2012. Si dice che il regista abbia chiesto se poteva usare le sue sembianze, e la regina Elisabetta ha risposto che voleva apparire lei stessa! Secondo l’ex sarta della regina, Angela Kelly, lei ha persino insistito per avere un ruolo da protagonista. Per come eravamo abituati a vederla, sempre seria e in pompa magna, ci fa davvero strano ricordarla in un film di James Bond.

Inoltre la regina non aveva documenti di identità, niente passaporto e niente patente, perché essendo i documenti della Gran Bretagna rilasciati a nome della regina Elisabetta, lei diciamo che tecnicamente, non aveva bisogno della sua stessa autorizzazione quando espatriava o quando guidava la sua Range Rover.

Amava il ballo scozzese e una clip del 1990 la ritrae mentre balla allegramente l’Eightsome Reel con il principe Filippo che, ulteriore curiosità, conosceva fin da bambino, i due difatti si erano incontrati la prima volta al matrimonio della principessa Marina di Grecia (cugina del principe Filippo) e del principe Giorgio, il duca di Kent (zio di Elisabetta).

Ma ancora una curiosità ci fa capire quanto fosse tenace e forte questa donna, che quando scoppiò la Seconda Guerra Mondiale, si unì al Women’s Auxiliary Territorial Service e si formò come autista di camion e meccanico nel 1945, quando aveva solo 18 anni e per questo è ritenuta l’unico membro femminile della famiglia reale ad essere entrato nelle forze armate.

Elisabetta salì al trono a 25 anni e non voleva che il momento della sua incoronazione fosse trasmesso in tv, ma una Commissione per l’incoronazione, presieduta da Filippo, decise di permettere la ripresa dell’evento solo in una singola area dell’Abbazia di Westminster, a patto che non si facesse mai nessun primo piano sul viso della regina Elisabetta.

Apparsa al mondo sempre contenuta, sia nel dolore sia nella gioia, seria, rigorosa, inflessibile, in realtà nel privato era una donna autoironica e piena di humor, come confermano fonti vicine al regno. E comunque, sempre tanto amata dal suo popolo.

RIP regina Elisabetta II

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: Shutterstock

 

TAG:
curiosità morta Regina Elisabetta

ultimo aggiornamento: 09-09-2022


Dramma nel bergamasco, Giorgia di 25 anni, trovata morta dal padre nella vasca dell’azienda di famiglia

Prof di Benevento arrestata per violenza sessuale su un alunno 12enne. Video e audio hard su whatsapp “per indurlo a compiere e a subire atti sessuali sia in classe che virtualmente”