Star in the Star è il nuovo celebrity talent di Canale 5 in sette puntate, che andranno in onda ogni giovedì in prima serata a partire da oggi, 16 settembre, con l’avvio della nuova stagione televisiva.

Lo show musicale, prodotto da Banijay, è la versione italiana del programma tedesco Big Performance – Weir Ist Der Star mi Star? e vede il coreografo, regista e ballerino Luca Tommassini come direttore artistico e Paolo Bonolis fra gli autori.

Il format è inevitabilmente finito nell’occhio del ciclone per aver attinto a piene mani da due dei programmi di Rai 1 più popolari e amati, mixandoli, vale a dire Il cantante Mascherato di Milly Carlucci e Tale e Quale Show di Carlo Conti, pronto a tornare proprio nella stessa settimana, ogni venerdì sera.

LA CONDUTTRICE

Star in the star giocherà dunque d’anticipo rispetto alla nuova edizione di Tale e Quale Show e avrà come conduttrice la splendida Ilary Blasi, che ha accettato con entusiasmo dopo i no, da quanto trapelato, di Lorella Cuccarini, Michelle Hunziker e dello stesso Bonolis.

La presentatrice romana, che pochi mesi fa era al timone de L’Isola dei famosi, comunica per mezzo stampa di essere nuovamente pronta a vestire di suo il talent show, divertendosi: “Mi piace rischiare, è il sale della vita. Non mi devo annoiare, io sono la prima a dovermi divertir quando faccio un programma… Quando mi hanno fatto vedere il format – nella versione tedesca – ho provato a capire quanto la mia conduzione si potesse adattare al programma, non quanto somigliasse ad altri show”.

E sui concorrenti misteriosi svela ridendo: “Li conoscono solo in pochi della produzione e non me li hanno voluti dire per evitare che mi sfuggissero. Questi poveretti praticamente vivono blindati”.

LA POLEMICA

Di sicuro non si tratterà del primo programma fotocopia della storia della tv. Basti pensare che Re per una notte di Gigi Sabani, andato in onda su Italia 1 negli anni ‘90 e trasformatosi poi in Momenti di gloria per Canale 5, con la conduzione di Mike Bongiorno, non era altro che la versione “Nip” di Tale e quale show, andata in onda nel 2019 con il titolo Tali e Quali, ovvero concorrenti non famosi nelle vesti di cantanti famosi.

In occasione della conferenza stampa di presentazione di Tale e Quale Show si scoprono le posizioni a riguardo di Carlo Conti e del direttore di Rai Uno Stefano Coletta.

Carlo Conti fa sapere che rimarrà esterno alla questione:

Non entro in queste polemiche. Resto nel mio orticello. Mi preoccupo solo di fare al meglio Tale e Quale Show. In tv, c’è spazio per tutti. Quello che conta è la decisione del telespettatore. Il resto sono chiacchiere”

Stefano Coletta, invece, dichiara che giudicherà il programma solo dopo la messa in onda:

“Ho approfondito la questione Star in the star. Ho parlato con la società di produzione per capirne i dettagli. Mi sento di dire che, nella produzione di format, ci sono tantissime assonanze, somiglianze… Sicuramente Star in the star ha delle strette affinità con Il Cantante Mascherato, ci sono delle analogie. Nella mia lunga storia autoriale, penso anche che i programmi si possono giudicare nelle somiglianze, soltanto nel momento in cui li vediamo, dopo la messa in onda. Io sono sempre una persona onesta: è chiaro che non mi è piaciuto il fatto che vada in onda il giorno prima di Tale e Quale. Ognuno mette in atto le proprie strategie. Io invoco sempre una grande correttezza in tutti noi. Io sono una persona pacifica, nella vita e nel lavoro. Auguro un gran successo a Star in the star e a Tale e Quale”.

Il caso dovrebbe comunque finire in commissione di Vigilanza Rai. Michele Anzaldi, che fa parte della Commissione parlamentare per l’indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi,  ha infatti fatto sapere, tramite il suo profilo Twitter, di aver voler presentare un’interrogazione in merito affinché si faccia chiarezza.

Queste le sue parole: “Banijay, azienda di produzione tv che lavora per la Rai con contratti milionari, avrebbe prodotto per Mediaset un programma fotocopia di uno show Rai. Secondo quanto riferisce TvBlog, infatti, “Star in the Star” di Canale 5 si configurerebbe come un clone di “Tale e Quale show” e soprattutto de “Il Cantante mascherato”, in onda sulla Rai. La Rai ne è a conoscenza? Che provvedimenti sono stati presi per tutelare i prodotti Rai? Possibile che gli accordi con Banijay non prevedano nessuna esclusiva? Presento un’interrogazione in commissione di Vigilanza. È evidente che le società esterne di produzione e gli agenti dei conduttori continuano ad essere un problema irrisolto nel servizio pubblico, Fuortes se ne occupi. Con i soldi pubblici si regalano indebiti privilegi ad alcuni, a danno dell’azienda”.

IL REGOLAMENTO

Star in the star prevede 10 “star” dello spettacolo mascherate da 10 star della musica. Ogni puntata i concorrenti cosiddetti vip dovranno trasformarsi nel cantante a loro associato, che sarà sempre lo stesso. Canteranno prima in playback e poi con la loro voce. Alla fine di ogni puntata verrà smascherato il concorrente eliminato. A vincere sarà chi dimostrerà di essere il più bravo nelle performance vocali e sceniche e ovviamente nell’imitazione vocale. In palio un montepremi di 100 mila euro.

LA GIURIA

La giuria che giudicherà ogni singola esibizione sarà composta dalla cantante Marcella Bella, dall’attore Claudio Amendola, dal comico Andrea Pucci e dall’ospite della relativa puntata.

LE 10 STAR DA IMITARE

Di seguito i 10 miti del pop, metà donne e metà uomini, che verranno imitati nel corso della prima edizione del talent.

DONNE: Mina, Loredana Bertè, Patty Pravo, MadonnaLady Gaga.

UOMINI: ZuccheroPino Daniele, Claudio Baglioni, Michael Jackson, Elton John.

Clicca qui per mettere “Mi piace” a HIT NON HIT – Blog & Press

Clicca qui per seguire UGO STOMEO su TWITTER

Clicca qui per seguire UGO STOMEO su INSTAGRAM

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: SHUTTERSTOCK


X Factor 2021, “Come as you are”, al via questa sera. Ecco dove poterlo seguire in streaming e in chiaro. Ludovico Terzigni: “Farò degli errori, ma The Show Must Go On” VIDEO

LIVE GFVIP6. Puntata del 17 Settembre 2021. Tommaso e Francesca in nomination. Manuel: “La visione della mia vita è cambiata grazie all’incidente e alle terapie intensive”. Soleil e Gianmaria ancora attratti? Katia: “Sono una donna sola”