By Old Man Say.

A pochi mesi dalla sua nascita ApeTime Radio rilancia e rafforza la sua presenza presentando la App. Aumenta la fruibilità del progetto che vede alla direzione artistica il d.j. Marco Ossanna e Stefano Malaisi come direttore tecnico e la presenza, grazie alle loro selezioni di una ventina di disc-jockey al momento impegnati oltre che in Italia ad Ibiza, Tenerife e Montecarlo. Non soltanto quindi una web radio al servizio delle attività commerciali alfine di regalare la giusta colonna sonora al momento dell’aperitivo o della cena ma anche una App da scaricare e dalla quali si potranno ascoltare i mixati proposti. Scaricabile sia per per i sistemi IOS che Android si avvale di una qualità HD; la grande qualità musicale in questo caso sposa la qualità di trasmissione grazie ad una tecnologia a 192 Bitrate  “La radio da bere che ti accompagna dalla colazione all’aperitivo, fino al dopo cena, ovunque tu sia… al bar, a casa o al lavoro”, questo lo slogan di presentazione, si sdoppia ed entra nei nostri smartphone per accompagnarci nei momenti di relax, sportivi, a casa come in auto.

Il logo App di ApeTime Radio.

 

Che musica si ascolta su ApeTime Radio? Dipende dall’orario naturalmente essendo un palinsesto creato e pensato per dare emozioni a diversi momenti della giornata. Si passa, per esempio, dalla “deep” ed alle “house music” più classica di Gass Krupp e Nello Simioli, grandi protagonisti della nightlife di Porto Cervo che da oltre venti anni si esibiscono nei migliori club della Sardegna, nelle feste più esclusive ed in prestigiosi eventi della Costa Smeralda, alle sonorità baleariche di Old Man Say, dj resident  ad Ibiza da cinque anni in alcuni fra i beach-club e luxury-restaurant più “cool” della Isla Blanca fra i quali ricordiamo Coco Beach, Jockey Club, Sa Punta ed Hard Rock Hotel.  Si continua con le alchimie musicali di Papa Dee-jay dal Buddha Bar di Montecarlo, con le sonorità Ethnic di Filippo Cirri, deejay-producer protagonista delle serate di Mykonos, Londra e New York,  fino alle coinvolgenti atmosfere della “ house music”  di Michele Menini, RayMass, e Stefano Gambarelli o dal sapore “ninety” di Matteo Strocchi.
Serve altro per invogliarvi a scaricare la App?.

 

photo credits ApeTime Radio.

————————————————————————

Old Man Say, dee jay e music designer, inizia il suo percorso ed evoluzione musicale negli anni ’80. Tante le esperienze in club italiani quali Tino Club, Vie en Rose, Cenerentola, Harem, Indie, Plaza, Gatto e la Volpe, Menhir, Teatriz, Slap e Scimmie, per poi arrivare a Beach Club e Lounge Bar come Vistamare beach & suites, Cafe della Rotonda, DR38, Oro Bianco. Dal 2015 vive e lavora in Ibiza ove e’ dj-resident di Jockey Club, Hard Rock Hotel nelle consolle del Beach club, per i pool party nella piscina Splash e nell’esclusivo 9Ninth roof-top, di Sa Punta fine dining restaurant e del prestigioso Coco Beach Ibiza.Ha avuto l’occasione di essere ospitato in altre realta’ ibizenche in questi anni quali Savannah, Experimental Beach, Km5, Hotel Pacha, Sunset Ashram, Kumharas, Hotel Santos, Enigma beach club, Raco Ibiza fino alla prestigiosa consolle del Pacha‘ per il party Elements.

Esperienze worldwide: Egitto al Pier 88 Cairo ed al Club 88 El Gouna. Le Palace, Le Salama, Smukke lounge e La Montaigne Marrakech (Marocco).Nub Lounge Amman (Giordania).Propone set di matrice deep, nomad house, downtempo e balearica.

 

 


LA FABBRICA DEI SOGNI di Chiara Sani. Indiana Jones compie 40 anni!

RADIO DATE del 4 giugno. Madame, Emma e Loredana Bertè, Tom Odell, Cristina Donà, N.A.I.P.