E’ stato un selfie dal sapore nostalgico, quello che Ron Howard, oggi famoso regista di Hollywood, ha pubblicato in occasione dei 45 anni di Happy Days, fatto anche per rendere omaggio a Gary Marshall, il creatore della serie scomparso nel 2016.

Howard, l’indimenticabile Richard Cunningham, ha pubblicato su Instagram la foto che mostra anche Henry Winkler, il mitico Fonzie, gli amici di Richie, Potsie e Ralph, cioè Anson Williams e Don Most, e Marion Ross, mamma Cunningham.

Tutto l’intero cast di Happy Days, seguitissima e amatissima serie tv degli anni 70, ambientata nei Golden Fifties, ma girata negli anni ’70, era presente, salvo fatto per Erin Moran, nel telefilm Joanie, la sorella di Richie, scomparsa qualche tempo fa dopo una vita di dissolutezza e povertà, e Papà Cunningham, Tom Bosley, morto nel 2010 a 83 anni.

https://www.instagram.com/p/B41irLhFu6P/?utm_source=ig_embed

I commenti sotto il post non potevano che parlare di ricordi e nostalgie di un periodo spensierato che, ahimè, oggi fatichiamo ad intravedere (“C’è tutta la mia infanzia in questa foto!”)

Fortunati coloro i quali hanno potuto passare del tempo sognando con le loro storie, ballando e cantando una sigla che nessuno potrà mai dimenticare.

 

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS


TV. Misteri della tv, tra strane sparizioni e parolacce tagliate

Musica Italiana, Nuove Uscite. Respiro: in ménage a trois con Carmine Tundo per il nuovo singolo