Dopo la formazione della classe di sabato scorso e l’arrivo, tra le novità, di Anna Pettinelli in qualità di professore di canto al posto di Alex Britti, ecco tornare, con brividi e nostalgie, la vecchia sigla che da sempre ha caratterizzato Amici.

Passato il momento “revival”, si passa subito al caso Skioffi, un cantante candidato al banco, i cui testi con contenuti volenti, misogini e sessisti, hanno fatto sì che il giudizio fosse rimasto in sospeso: la decisione della commissione, decreta che Skioffi possa prendere il banco previa sfida con Gabriele, su di un brano di Calcutta, Paracetamolo.

Polemiche a parte, Skioffi, si dimostra bravo, perciò non farlo rientrare, sarebbe pure follia! Infatti, i professori premiano lui che prende il posto al suo banco, non senza conseguenti raccomandazioni da parte di Maria.

Gli errori di gioventù non devono gravare sul futuro di un artista, Fedez ne è testimone di come e quanto una persona, nel corso degli anni, possa cambiare in meglio senza perdere la vena artistica.

Anche nella categoria danza c’è una sfida d’ingresso,  Valentin (latino americano), per nulla amato dalla Celentano, viene messo a confronto con Javier, danzatore classico proveniente da Cuba, scelto personalmente dalla professoressa Alessandra. Prima del giudizio della commissione, Natalia Titova tiene a dire due parole ai professori: “Valentin per me è un bravissimo ballerino di latino americano, molto preparato tecnicamente e ha molta espressività e presenza scenica, non trovo giusto che lui indossi una maglia con un punto di domanda. Mi viene da pensare che è il latino americano ad essere reputato inferiore ad altri stili.Ho visto lo scorso anno Umberto piangere per colpa di Alessandra e questa è un’offesa per me e per tutto il mondo latino americano”.

Alessandra Celentano le replica così: “mi meravigliano le tue parole, io non parlo di stili, ma di bravura e che tu non veda la differenza è grave. Se mettiamo sul peso della bilancia i due il piatto pende verso Javier, inoltre Valentin è uno svogliato quindi è uno limitato di testa”.

Anche Timor Steffens afferma che la Celentano abbia preferenze solo verso i classicisti e che la professoressa sia chiusa da troppo tempo dentro Amici da essersi persa cosa sia diventato fuori il mondo e che debba aprire la testa. Per lui è fin troppo comodo lavorare con i bravi, anziché individuare dei potenziali e lavorare affinché diventino migliori.

La querelle si risolve con l’inserimento di un banco in più.

I ragazzi eleggono i capi squadra che sono due donne, Gaia e Nyv.

Il regolamento sullo schermo dice che i ragazzi nel giro di 3 settimane, passeranno da 18 a 16, nel frattempo scorrono le immagini di alcuni ragazzi fuori che desiderano sfidare quelli dentro.

Si formano le squadre, con Gaia ci sono: Skioffi, Martina, Jacopo, Nico, Giorgia, Javier, Michelangelo.

Niv, invece ha con sé: Federico, Sofia, Giulia, Valentin, Stefano, Francesco, Devilangelo.

La prima sfida vede Giulia (che ha uno sfogo di pianto con la vocal coach durante la preparazione del brano in questione), contro Jacopo. Lei si esibisce ne “I Giardini Di Marzo” di Lucio Battisti, lui in “Piccola Anima” di Ermal Meta. Indubbiamente bravi entrambi, per la commissione vince Jacopo. 1-0 per la squadra di Gaia.

Seconda sfida, sempre di canto, Martina (I’m Yours)in contro Nyv che schiera se stessa con la chitarra e un brano in francese (Je suis). Per la commissione vince Nyv. 1-1

Terza sfida di danza, Sofia (con Simone) contro Giorgia (con Andreas). Vince Sofia. 2-1 per la squadra di Nyv.

Ospite Marco Bocci, che promuove la direzione e la scrittura del suo film in uscita il 28 di Novembre: “A tor bella monaca non piove mai”.

Quarta sfida, Nyv schiera Devilangelo con il suo inedito, Gaia, invece, schiera Skioffi con Ballare (suo inedito). Vince Skioffi. 2-2

Sfida decisiva di ballo, Gaia schiera Giorgia (sulle note di Stringimi più forte di Giordana Angi) mentre Nyv schiera Valentin (“Ne me quitte pas” cantata da Franco Califano). La mia sensazione è che Giorgia sia più personaggio che ballerina, mi fa strano che non ce ne fossero di più brave ai casting. Vince (ovviamente) Valentin e vince la squadra di Nyv per 3-2.

Tutti i cantanti sono in sfida tranne Michelangelo (indicato sulla pagina instagram quale allievo che si deve esibire comunque e lo fa con un suo inedito) e Martina (a loro due,in un secondo momento, i professori motiveranno la decisione di non farli sfidare).

Maria annuncia un’ulteriore novità di questa stagione:

“Domani sera, dalle 20.00 alle 21.00, i partecipanti ad “Amici” si trasformeranno in conduttori radiofonici, padroni di casa di una trasmissione tutta loro, dal titolo “Amici di R101“, nella quale potranno intrattenere gli ascoltatori, selezionare e lanciare i brani musicali, aprendo una finestra sulla musica ancora inedita.

Partecipa alla diretta con un vocale al 331.8090101

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

 

 

 

 


Musica Italiana, News. Dolcenera esclude partecipazione a Sanremo 2020: “Non ho presentato nessun brano”

Marracash: “Persona” è un capolavoro?