Nel pomeridiano andato in onda alle 13,50 su real time, Maria De Filippi, mette a confronto la classe invitando i ragazzi a parlare dei problemi che possono esserci tra loro. La prima diatriba che viene fuori è tra Martina e Michelangelo, che, in precedenza, era rimasto male del fatto che Martina si reputi caratterialmente più forte di lui e lo avesse esposto a Rudi Zerbi. In uno sfogo nel bagno, il cantante si era detto alquanto affranto perché la ragazza non gli aveva dato la percezione di ciò che potesse pensare realmente, trovando di cattivo gusto il fatto di dirlo in un altro contesto e soprattutto di non avere sentito la stima nei suoi riguardi.

Martina, sentendosi attaccata un po’ da tutta la classe, ha cercato di motivare la sua posizione in maniera alquanto aggressiva, non trovando i consensi se non di pochi elementi. Ad un certo punto sbotta verso Michelangelo: “Non devo venire a letto con te, per me non sei nessuno, finiamola qui, siete tutti ipocriti davanti alle telecamere”. E poi scoppia in lacrime davanti a tutti ammettendo di “essere stanca” e di essere preoccupata per la reazione che avrà il pubblico visto che Michelangelo è molto amato fuori: “ora mi massacrano”.

Maria, alla fine, li lascia da soli, e porta Martina a chiedere scusa a Michelangelo, il quale, senza alcun dubbio, accetta abbracciando la ragazza.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS
Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS


Musica Internazionale, News. Madonna ferma il tour per problemi di salute, l’annuncio e le scuse ai fan: “Dolore lancinante”

Moda, è in arrivo il Black Friday e sale la voglia di acquisti ma attenzione allo shopping compulsivo e agli attacchi informatici