Dopo i deludenti ascolti della prima puntata e dopo che Piersilvio Berlusconi ha minacciato querele nei confronti di Banijay (la società di produzione del programma ndr) con l’accusa di “truffa”, Star in the Star, questa sera, Giovedì 23 Settembre, cambierà faccia.

Stando a quanto già anticipato da Marcella Bella, giudice del programma insieme ad Andrea Pucci e Claudio Amendola, il programma subirà dei sostanziali stravolgimenti a partire dalle esibizioni che non saranno più in playback e che sono state oggetto di feroci critiche da parte del pubblico:

“Sono felice di annunciarvi che ci saranno novità e cambiamenti a cominciare dagli artisti che si esibiranno dal vivo, alcuni davvero straordinari!”, ha scritto la cantante.

Le polemiche su Star in the Star, hanno coinvolto anche l’originalità del format: infatti lo show è stato travolto dalle critiche per l’eccessiva somiglianza con Tale e Quale Show e Il cantante mascherato tanto che, Antonio Mezzancella, il coach della nuova edizione di Tale e Quale Show ha scritto su Instagram: “Tentativo fallito”.

Immagine

Dopo l’eliminazione nella prima puntata di Massimo Di Cataldo, che ha indossato i panni di Elton John, una nuova leggenda calcherà il palco di Star in the starPaul McCartney. L’artista si affiancherà ai 9 concorrenti già in gara: Mina, Claudio Baglioni, Loredana Bertè, Pino Daniele, Lady Gaga, Michael Jackson, Madonna, Patty Pravo e Zucchero.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da star in the star (@starinthestartv)

Basterà il restyling del programma a far superare l’11% di share ottenuto giovedì scorso?

Crediti Foto: starinthestartv/Instagram


Biella, scopre il marito con l’amante e distrugge casa e Maserati: il marito la denuncia per danneggiamento, l’amante si chiude in bagno terrorizzata

Il mondo della musica fa sentire unito la propria voce, pressioni per un ritorno alla capienza piena nei concerti