La morte di Raffaella Carrà ha sconvolto l’intero mondo dello spettacolo, tanto che molti volti noti hanno voluto esprimere il proprio cordoglio attraverso dei post sulle proprie pagine social: Lorella Cuccarini (che non è stata esente da critiche visto che anni fa aveva dichiarato di non voler più incontrare la showgirl ndr), Laura Pausini e addirittura Maria De Filippi, che resta sempre molto defilata da Internet, hanno lasciato un ricordo in memoria dell’artista romagnola.

Tra i volti in tendenza nell’ultimo periodo che ha mostrato dispiacere per la morte della Carrà c’è stato anche quello dell’influencer Tommaso Zorzi, il quale, attraverso una stories, ha messo in mostra l’occhio commosso dal pianto. Questo gesto plateale, e reputato di cattivo gusto, non è piaciuto alla giornalista Selvaggia Lucarelli che ha denunciato, sempre su Instagram, il suo disprezzo:

“Con quello che si fa il video selfie mentre gli viene l’occhio umido per la Carrà, oggi ho visto tutto”.

Riconosciutosi nelle parole della Lucarelli, il caustico Zorzi, non ha perso tempo a rilanciare una contro accusa e, in sostanza, le ha ricordato che le sue parole “non sono il verbo” e che francamente avrebbe “rotto il c…o” di mettere becco nelle emozioni degli altri.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da GOSSIP (@gossipufficiale)

 

In effetti, il fatto che la Lucarelli non segua Zorzi lascia presupporre che in fondo le piaccia sbirciare in modo poco trasparente anche chi non le garbi. Ah, quando si dicono i likes.

 

Foto: Stefano Colarieti / LaPresse

 

TAG:
Raffaella Carrà selvaggia lucarelli Tommaso Zorzi

ultimo aggiornamento: 06-07-2021


Addio al regista americano Richard Donner, autore di “Superman” e “I Goonies”

Alice Campello pubblica offese e minacce ricevute dopo il rigore sbagliato di Morata: “Tuo marito ed i tuoi figli hanno il cancro”