Ce la farà l’attaccante della Juventus a realizzare i suoi sogni?

Quanti vorrebbero essere al suo posto a Dubai all’assegnazione dei Globe Soccer Awards? Eppure Ronaldo sta avendo un momento di profonda riflessione. Difatti l’attaccante si rammarica di alcune cose della sua vita, pensa ai suoi quattro figli, alla cultura che lui non ha avuto e alla difficoltà che incontra nel dover dare risposte ai suoi figli. E pensa anche consapevolmente al suo futuro, a come sarà quando la sua mente sarà più veloce del suo corpo. In quel momento dovrà dire basta al calcio, anche se ritiene di avere ancora molto da vincere. Battere il record di goal segnati da Pelè è una sfida allettante anche se accostare il suo nome a quello del grande campione brasiliano gli fa venire i brividi. Un Ronaldo riflessivo, con un po’ di rammarico per il passato, per non aver potuto studiare, e un sogno nel cassetto di potersi preparare bene per recitare in un film ad Hollywood.

 

«Voglio continuare a vincere, però mi sto rendendo conto che c’è una vita dopo il calcio e devo essere pronto, per superare ostacoli e fare cose che non so fare. Ad esempio, partecipare a un film di Hollywood, recitare al top è un qualcosa a cui voglio prepararmi». E’ questa la sfida del grande campione, è questo il suo traguardo post-calcio.

E noi gli facciamo tanti auguri che si avverino tutti i suoi sogni e soprattutto gli auguriamo di salire prima o poi su quell’aereo per Hollywood.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

TAG:
Cristiano Ronaldo Globe Soccer Awards Hollywood Pelè

ultimo aggiornamento: 29-12-2019


Cinema, Rubrica. PUNTI LUCE di Chiara Sani IL PIU’ GRANDE SOGNATORE DEL CINEMA

News. Fabrizio Corona esce dal carcere e riabbraccia il figlio Carlos