Il ritorno in acqua di MSC Musica, che ha inaugurato la propria stagione estiva in partenza da Monfalcone/Venezia, ha segnato per MSC Crociere un avvenimento importante dopo le difficoltà legate alla pandemia da Coronavirus. Tutte le 19 navi della flotta, come annunciato dalla società stessa, sono infatti nuovamente in servizio.

MSC Musica è salpata per il primo dei 23 viaggi, di sette notti, previsti per l’estate 2022 verso Katakolon in Grecia (il luogo nei pressi di Olimpia), le isole greche di Creta e Santorini e Bari.

“Siamo molto orgogliosi di vedere la nostra intera flotta di nuovo in mare. È stata una sfida a causa della situazione pandemica, ma il nostro protocollo di salute e sicurezza ci ha permesso di affrontare questa difficoltà con forza e fiducia” dice Leonardo Massa, managing director della compagnia.

Massa ricorda che dopo la chiusura volontaria dell’industria crocieristica mondiale nel marzo 2020, MSC Grandiosa è stata la prima nave (di una delle principali compagnie del settore) a riprendere la navigazione nell’agosto 2020, grazie al protocollo di salute e sicurezza progettato per garantire il benessere degli ospiti e dell’equipaggio.

Nonostante la pandemia, la compagnia ha continuato a rispettare il proprio programma di espansione: due nuove navi MSC Virtuosa e MSC Seashore.

Crediti Foto: Shutterstock.com

Segui OA Plus Viaggi su Instagram 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

TAG:
MSC Crociere msc musica

ultimo aggiornamento: 07-06-2022


LA FABBRICA DEI SOGNI di Chiara Sani. MTV Movie and TV Awards 2022: dove e quando rivederli!

Disney Magic, a Messina attracca la crociera da sogno