La comicità irriverente e pungente di Luciana Littizzetto è cosa nota a tutti. L’attrice comica piemontese sono anni che, dal bancone di Che Tempo Che Fa, spiazza spezzo con le battute tutto d’un fiato di cui si rende protagonista.

Lo stesso presentatore, Fabio Fazio, in più riprese si è sentito nella posizione di scusarsi con il pubblico, anche se in maniera scherzosa e assecondando le dinamiche della gag proposta. Ma ci sono state occasioni che le battute della Littizzetto non sono piaciute al pubblico e ieri sera è stata una di quelle volte.

La comica ha mostrato la foto di Wanda Nara nuda a cavallo e ha affermato: Chissà dove è finito il pomello della sella, lei si arpiona così. Ha la Jolanda prensile”. Selvaggia Lucarelli, oramai portavoce di ogni tipo di ingiustizia, è andata prontamente all’attacco: “Littizzetto e la battute su Wanda Nara. Poi è passata a parlare di altro: di pigne nel c***. Io boh”.

Nessuna descrizione disponibile.

Questo tweet ha scatenato l’onda mediatica contro Lucianina e la sua boutade, evidentemente non gradita soprattutto dal pubblico femminile: “Battute a sfondo sessuale pronunciate da una donna fanno ancora meno ridere ma danno solo disgusto”. Oppure: “La Littizzetto è di una volgarità assurda… Se certe battute le facesse un uomo lo avrebbero già radiato”, ha ribadito qualcun altro. E poi ancora: “Comicità fuori luogo, troppo volgare per finire in tv sulla Rai”.

Ad oggi nè la Littizzetto e tantomeno la protagonista della questione, Wanda Nara, sono apparse sui social per dare una loro versione delle cose, ed in tutto ciò c’è stato anche chi ha difeso a spada tratta la comica: “Si chiama satira”, “Non vorremo scomodare il sessismo e la questione femminile per questa battuta della Littizzetto, vero?”, ha aggiunto qualcun altro. Mentre uno spettatore ha chiarito: “La comicità della Littizzetto è al quanto discutibile. Però è anche vero che la foto in oggetto non porta certo a fare battute sulla fisica nucleare”.

Chi avrà ragione?

 

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

 

Crediti Foto: today.it/instagram


Mahmood sotto attacco social per il sostegno al Moige

“In questa storia che è la mia” è il nuovo album di inediti di Claudio Baglioni