Dopo anni passati tra teatro e presenza fissa in qualità di giudice in Tale e Quale Show, Loretta Goggi starebbe per debuttare alla conduzione di un nuovo format. Sembrerebbe, infatti, che l’interprete di successi come Maledetta Primavera e L’Aria del Sabato Sera, abbia rifiutato “uno show celebrativo“ per ottenere in cambio uno spazio tutto suo in un prime time sulla Rai.

La soffiata l’ha data Dagospia, nella fattispecie a firma di Giuseppe Candela, il quale ha spiegato come per Loretta  sarebbe molto più stimolante prendere in mano le redini di un programma prodotto da Ballandi Enterntainment: “Idea che avrebbe giudicato con maggiore entusiasmo, un progetto inizialmente destinato alla seconda serata ma che potrebbe essere adattato al prime time della prima rete”.

Loretta Goggi è stata la prima artista a passare dalla Rai a Mediset, e ha condotto nel 1981 il primo varietà di Canale 5, Hello Goggi, ed il primo varietà della Rete 4 mondadoriana, Gran varietà, nel 1983. Insieme a Gianni Brezza, ballerino suo compagno di vita (deceduto nel 2011), hanno rappresentato una delle coppie più amate della TV. Da sempre è considerata un’icona gay, grazie al suo costante supporto alla comunità LGBT nel corso degli anni e alla sua natura artistica “camaleontica”.

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS
Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

 

Crediti Foto: per_sempre_loretta/Instagram


Lina Hurtig della Juventus Women: «Mia moglie è incinta, avremo un bambino»

Giappone, per il tribunale il divieto dei matrimoni omosessuali è incostituzionale