Riprodotto in aula l’audio di due messaggi vocali

Laura Perselli, madre di Benno Neumair, accusato di aver ucciso i genitori facendone poi sparire i corpi, non era tranquilla, temeva il figlio. È quanto trapela dagli atti dell’inchiesta condotta dalla Procura della Repubblica dopo la scomparsa della donna e del marito Peter Neumair la sera del 4 gennaio scorso.

Nel corso dell’udienza di convalida del provvedimento del fermo, è stato riprodotto l’audio di due messaggi vocali che la madre di Benno aveva inviato l’estate scorsa ad un’amica, lamentandosi proprio del comportamento del figlio. La donna nei vocali parla in modo sofferente della situazione.

E’ stato accolto in toto dalla gip il teorema accusatorio della procura secondo cui Benno, dopo aver ucciso i genitori, Laura Perselli e Peter Neumair, li avrebbe trasportati con l’auto fino al ponte Ischia–Frizzi e da lì li avrebbe gettati nell’Adige.

Crediti foto: screenshot da video YouTube

 

TAG:
Benno Coniugi Neumair Laura Perse Laura Perselli Peter Neumair

ultimo aggiornamento: 05-02-2021


OA PLUS ITALIAN CHART (WEEK 5/2021): Mahmood subito in vetta, supera le collaborazioni di Rancore con Margherita Vicario e Venerus con Mace

Msc Crociere, consegnata “Virtuosa”: la prima nave al mondo con certificazione antivirus