Mentre tutto sembra ritornare alla normalità, due nuovi focolai di Coronavirus a Bologna preoccupano e rendono necessario ricordare di non abbassare la guardia.

I due focolai riguardano un’azienda ed un’attività commerciale. Si sta cercando di risalire ai contatti e circoscrivere l’epidemia ad un numero limitato di persone.

Stamane l’assessore regionale alla sanità Raffaele Donini si è recato in visita al Policlinico Sant’Orsola: “Intensificheremo ulteriormente le indagini epidemiologiche per circorscrivere il prima possibile questi focolai. Bisogna tenere altissima la guardia perché il virus c’è ancora. Il mio auspicio è che i cittadini, nell’ambito del ritorno alla normalità, mantengano il più possibile protezioni e norme di sicurezza ancora in vigore. Soprattutto a Bologna, dove negli ultimi giorni abbiamo assistito ad alcuni focolai. Coronavirus, due nuovi focolai a Bologna. Non possiamo trascurare niente e non abbasseremo la guardia. Oggi ci sono le condizioni per un’indagine epidemiologica efficace“.

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Crediti foto: LaPresse


Ecco il murales di Giuseppe Conte versione salvataggio, apparso su un muro di Livorno

Sei appuntamenti con Diletta Leotta e il suo “Fitness Confidential” (VIDEO)