“L’immortale”, film diretto da Marco D’Amore e Giuseppe Aiello,
racconta la storia di Ciro Di Marzio, un uomo violento ma allo stesso tempo tenero e compassionevole. Genny gli spara e il corpo di Ciro viene buttato nelle acque del Golfo di Napoli.

Mentre Ciro si inabissa, i ricordi salgono sempre più a galla. Un salto nel 1980, la terra trema, le persone urlano impaurite e il suono spaventoso del terremoto è soffocato nell’acqua. Il palazzo crolla e da sotto le macerie si sente il pianto di un neonato ancora vivo. Trascorrono dieci anni e quel bambino è cresciuto; è rimasto il figlio di nessuno e conduce una vita fatta di espedienti. Napoli è l’unico luogo che sembra proteggerlo e in quella sua Napoli, fatta di ricordi ancora troppo vivi che Ciro diventa L’Immortale.

Genere: Drammatico, Thriller
Anno:2019
Regia:Marco D’Amore
Attori:Marco D’Amore, Giuseppe Aiello, Salvatore D’Onofrio, Gianni Vastarella, Marianna Robustelli, Martina Attanasio, Nello Mascia, Gennaro Di Colandrea, Aleksey Guskov
Paese:Italia
Durata:115 min
Distribuzione:Vision Distribution
Sceneggiatura:Marco D’Amore, Leonardo Fasoli, Maddalena Ravagli, Francesco Ghiaccio
Fotografia:Guido Michelotti
Montaggio:Patrizio Marone
Musiche:Mokadelic
Produzione:Cattleya, Vision Distribution

Musica, Politica. Antonella Ruggiero non si Lega

Musica, Cinema. Wham!: il video di “Last Christmas” si rifà il look per le feste. E oggi arriva anche il film