Le vittime sono tutte decedute sul colpo. L’incidente è avvenuto sulla bretella di collegamento tra l’A1 e l’A21, all’altezza di Fiorenzuola d’Arda

Drammatico incidente

Cinque morti. Questi sono i numeri del bilancio. Un tragico incidente stradale avvenuto sulla bretella di collegamento tra le autostrade A1 e A21, all’altezza di Fiorenzuola d’Arda, nel Piacentino. Un furgone, con a bordo cinque persone non ancora identificate, si è schiantato contro un Tir che lo precedeva. Gli occupanti del van sono tutti morti sul colpo. Il tratto autostradale in questione è stato completamente chiuso al traffico. Sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118 e i vigili del fuoco.

Le vittime sono cinque operai, di una ditta edile di Corte Franca in provincia di Brescia, residenti tra il Bresciano e il Bergamasco: tre italiani di 55, 60 e 67 anni e due marocchini di 40 e 51 anni. La Polstrada di Cremona ha fatto tutti i rilievi per capire se il furgone abbia in qualche modo tentato di frenare. Non è escluso il colpo di sonno o il malore dell’autista del Doblò. Il traffico è stato interrotto, chiuso anche l’ingresso di Fiorenzuola della diramazione A21 con pesanti ripercussioni sulla circolazione.

Segui OA Plus su Instagram

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: Shutterstock.com

 

 


Finisce giù dal viadotto: la tragica fine della giovane Marika, morta a 29 anni. Aperte le indagini per capire le ragioni della drammatica caduta

Assegno unico per i figli, al via da luglio fino ad un massimo di 217 euro