Il ritratto di Marilyn Monroe, realizzato da Andy Warhol, sarà messo all’asta nel mese di maggio. A dare l’annuncio Christie’s, la più grande casa d’aste del mondo. Il valore stimato si aggira sui 200 milioni di dollari.

Questa cifra renderebbe il celebre quadro, realizzato nel 1964 e intitolato “Shot Sage Blue Marilyn“, l’opera d’arte del XX secolo più cara mai venduta.

L’opera viene data all’asta dalla fondazione di Zurigo “Thomas e Doris Ammann”, che si occupa di migliorare la vita dei bambini di tutto il mondo tramite programmi sanitari ed educativi.

“L’opera è la bandiera assoluta del pop americano e la promessa del sogno americano che tiene insieme ottimismo, fragilità, celebrità e iconografia” ha dichiarato Alex Rotter, a capo della sezione “Arte del XX e XXI secolo di Christie’s. Warhol iniziò a realizzare serigrafie con l’immagine di Marilyn dopo la morte dell’attrice, nell’agosto del 1962, e ne produsse quattro, conosciute come Shot Marilyns, identiche per dimensioni ma diverse nei colori di sfondo. Nel ritratto in questione Marilyn ha il volto rosa, le labbra rosse, i capelli gialli e gli occhi blu su uno sfondo blu salvia.

“Ha la stessa forza della Venere di Botticelli, di Monnalisa e delle Demoiselles d’Avignon ed è senza dubbio uno dei più grandi dipinti di tutti i tempi” commenta Rotter.

Segui OA Plus Viaggi su Instagram 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: Shutterstock.com

TAG:
Marilyn Monroe Warhol Shot Sage Blue Marilyn

ultimo aggiornamento: 21-03-2022


LA FABBRICA DEI SOGNI di Chiara Sani. Zelensky ringrazia Mila Kunis e Ashton Kutcher per i 35milioni di dollari raccolti per l’Ucraina

Guerra Ucraina, Costa Magica a disposizione dei profughi