L’appuntamento è fissato per le ore 21.00 del 29 gennaio nella sezione “I live” sul sito ufficiale di Rainbow Free Day; la kermesse virtuale incentrata sul vasto e poliedrico mondo della produzione artistica indipendente organizzata con il sostegno di molti operatori del settore, tra cui MEI (Meeting delle Etichette Indipendendi) di Giordano Sangiorgi.

Rainbow Free Day: il 29 gennaio “L’arte della solidarietà” nel festival virtuale della produzione indipendente

Un’iniziativa quella del Rainbow Free Day senza precedenti, che ha avuto la capacità e il merito di raccogliere oltre 500 adesioni tra artisti, istituzioni, realtà culturali e imprenditoriali del panorama nazionale indipendente con oltre 200 eventi in quindici giorni, in questo preciso momento a dir poco delicato per il mondo della musica, dello spettacolo e dell’arte in generale, alle prese con il prolungato stop forzato a causa delle restrizioni dettate dalla pandemia.

Mesi difficili che non hanno però ridimensionato il significativo impegno di YMF, che si pone l’obiettivo di mettere la musica al servizio della solidarietà. Prosegue da settimane, dunque, l’operato solidale targato YMF grazie al supporto e alla generosità di tanti artisti, al potere aggregativo della musica e all’utilizzo delle moderne tecnologie digitali, capace di posizionare una grande lente di ingrandimento sulla missione benefica dell’Associazione Casa de Los Ninos Onlus a favore di tanti bambini della Bolivia.

Una raccolta fondi, attraverso donazioni volontarie e spontanee ed aste benefiche ufficiali sulla nota piattaforma Ebay, che riaccende un pizzico di speranza. Tematica che, nell’appuntamento online del 29 gennaio 2021, verrà presentata in tutta la sua completezza in collaborazione con gli artisti dell’etichetta indipendente modenese Senza Dubbi; valente punto d’incontro per artisti di qualsiasi età, autori, musicisti e produttori, che sostiene il messaggio solidale e di sensibilizzazione di “YMF – L’arte al servizio della solidarietà”.

Una serie di contributi video, della durata di pochi minuti, per valorizzare la propria progettualità artistica, rendendosi però partecipi anche di messaggi collettivi di aiuto e sostegno. Senza dimenticare che, proprio abbracciando l’iniziativa del Rainbow Free Day, anche YMF si schiera al fianco della musica indipendente come scintilla vitale per la riaccensione del motore della cultura del Paese.

“You’re My Friend”: la canzone del progetto sociale YMF ideato da Michela Costi e Lorenzo Confetta con Matteo Beccucci

You’re My Frind è “colonna sonora” del progetto sociale YMF. L’iniziativa è partita il 20 novembre con il singolo uscito in radio e su tutti i digital store. Il progetto, che comprende anche il video e il brano “You’re my friend”, è stato ideato dalla modenese Michela Costi e dal coautore Lorenzo Confetta con la straordinaria partecipazione del cantautore Matteo Becucci (vincitore X Factor 2009, Tale e Quale Show, Nazionale Italiana Cantanti), del cantante Raphael (The Voice 2016), del rapper emergente Andy Cream e di musicisti del calibro di Raffaele Chiatto (chitarrista di Umberto Tozzi e di tanti celebri artisti italiani), Daniele “Barny” Bagni (ex bassista dei Litfiba e dei Ladri di biciclette), Tommy Graziani (figlio d’arte e attualmente batterista di Sarah Jane Morris) e con la collaborazione di Fabiano Costi per gli arrangiamenti ritmici originali del brano.

Un inno all’amicizia, alla solidarietà, al coraggio della verità, alla forza dell’unione il cui obiettivo è quello di sensibilizzare l’attenzione pubblica sulla condizione dei più deboli, in particolar modo dei bambini vittime di terremoti, carestie, guerre, violenze, malattie. Bambini a cui è stato negato il dono dell’infanzia, della dignità, quella spensieratezza che a tutti noi ha permesso di essere, oggi, donne e uomini responsabili e consapevoli.

Gli artisti che hanno partecipato:

Per YMF: Daniele Bagni, Matteo Becucci, Lorenzo Confetta, Raffaele Chiatto, Fabiano Costi, Michela Costi, Andy Kream, Raphael
Per Senza Dubbi: Alice Caioli, Andrea Colonese, Stefy Evita, Attilio Fontana, Foresta, Jeyel, Maria, Miriam Masala, Saita, Stev-n, Giovanni Usai.

LEGGI ANCHE: Parte il Rainbow Free Day, il progetto che mette al centro la creatività



Clicca qui per seguire Juary Santini su Twitter

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS


Fuori oggi “Il paracadute di Taccola” di Luca Bonaffini

Halsey è incinta: la cantante annuncia la gravidanza in un post su Instagram