Ecco la nuova rubrica 80PARADE Cosa resterà degli anni 80? con 5 brani degli anni ‘80 questa settimana tutti tratti dal repertorio di Franco Battiato.

Un’occasione imperdibile per riscoprire canzoni che hanno segnato un’epoca che sta vivendo un momento speciale di rivalutazione.

Up patriots to arms [1980]

Up patriots to arms” è il brano di apertura dell’album cult “Patriots” del 1980. Il singolo è stato recentemente condiviso dal Maestro con i Subsonica.

Segnali di vita [1981]

Altro album iconico: “La voce del padrone” del 1981, un tassello imprescindibile dalla discografia di Battiato, che contiene, tra le altre, “Segnali di vita“, pubblicato anche come lato b della celeberrima “Cuccurucucu“.

Voglio vederti danzare [1983]

L’album “L’arca di Noè” esce sul finire del 1982, a trascinarlo la mega-hit “Voglio vederti danzare“, uno dei più noti brani del cantautore siciliano. Musica e arrangiamento sono stati realizzati insieme al fidato Giusto Pio.

Un’altra vita [1984]

Nel dicembre del 1983 esce “Orizzonti perduti” che nel 1984 scala le classifiche italiane. Tra i capolavori dell’album “Un’altra vita” un altro brano condiviso con il musicista e collaboratore Giusto Pio.

Nomadi [1988]

Nomadi” è brano molto amato di Franco Battiato, composto da Juri Camisasca, inserito nell’album “Fisiognomica” del 1988, in realtà era già uscito in versione spagnola (“Nómadas”) nel 1987. E’ stato interpretato anche da Alice e Giuni Russo.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” al BLOG HIT NON HIT

Segui OA PLUS su INSTAGRAM

Metti “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS


Eurovision Song Contest, Damiano negativo al test antidroga. Il caso Måneskin è chiuso

Rubrica. DENTRO LA CUCINA DI STEFANO VEGLIANI. Chef Francesco Sodano, una stella che brilla sulla Costiera Amalfitana : “Vi spiego il mio concetto di cucina globale”