Musicultura, il Festival della Canzone Popolare e d’Autore è giunto alla XXXII edizione, tuttora in corso. Tra i 16 finalisti di Musicultura 2021 c’è anche LUK. Ecco qui l’approfondimento per lo speciale SCOPRIAMO MUSICULTURA 2021.

Luk alias Enzo Colursi, napoletano, classe 1991, prende il suo nome d’arte da un pezzo non popolarissimo di Lucio Dalla contenuto nell’album “Bugie” del 1986.

Lo scorso 28 febbraio 2020, proprio sullo sbocciare della pandemia, ha pubblicato l’album “Nove sigarette” prodotto da Massimo De Vita dei Blindur.

 

A Musicultura 2021 propone “Lune Storte” una ballata struggente che richiama il miglior cantautorato italiano senza tralasciare qualche inedita suggestione elettronica, su cui trionfa una vocalità intensa e commovente.

Tutti i 16 finalisti si sono esibiti dal vivo al Teatro Persiani di Recanati in diretta su Rai Radio 1 e in streaming su Facebook e tra loro verrano scelti 8 vincitori: due artisti eletti dai social e sei scelti dal Comitato di Garanzia, composto da Francesca Archibugi, Enzo Avitabile, Claudio Baglioni, Diego Bianchi, Francesco Bianconi, Luca Carboni, Alessandro Carrera, Guido Catalano, Ennio Cavalli, Carmen Consoli, Simone Cristicchi, Gaetano Curreri, Teresa De Sio, Niccolò Fabi, Frankie hi-nrg mc, Giorgia, Dacia Maraini, Mariella Nava, Gino Paoli, Antonio Rezza, Vasco Rossi, Ron, Enrico Ruggeri, Tosca, Paola Turci, Roberto Vecchioni, Sandro Veronesi, Riccardo Zanotti.

Musicultura 2021 culminerà così nella settimana tra il 14 e il 19 giugno allo Sferisterio di Macerata con la premiazione del vincitore assoluto tra gli 8 che rimarranno in gara.

A contendersi la vittoria ci sono:

  • Brugnano (Napoli) – Canzoni da mangiare insieme
  • Elvira Caobelli (Verona) – Grazie a Dio ne sono fuori
  • Caravaggio (Latina) – Le cose che abbiamo amato davvero
  • Ciao sono Vale (Bergamo) – Tutto ciò che vuoi
  • Elasi (Alessandria) – Valanghe
  • Henna (Sondrio/Milano) – Au revoir
  • Lorenzo Lepore (Roma) Futuro
  • Luk (Napoli) – Lune storte
  • Miglio (Brescia/Bologna) – Pornomania
  • Mille (Velletri,RM) – La radio
  • Sara Rados (Firenze) – Carapace
  • Francesca Romana Perrotta (Lecce/Forlì) – Dentro a un bar
  • Sesto (Trieste) – Sbalzi
  • Sudestrada(Forlì/Cesena) – Bazar
  • The Jab (Ivrea, TO) – Giovani favolosi
  • The Pax Side Of The Moon (Brianza) – Lombardia (dicon tutti che sei mia)

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” al BLOG HIT NON HIT

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS


OA PLUS ITALIAN CHART (WEEK 17/2021): salgono in vetta Arisa e Anice con la conferma dei Ministri

Crossroads 2021, jazz e altro in Emilia Romagna. Ecco il cast artisti e il calendario concerti del Festival