Dal 3 dicembre online il nuovissimo album “Remnant Song” di Sherrita Duran, tra preghiera e musica d’autore

Preghiere, lacrime e speranze si trasformano in canti di adorazione, gioia, incoraggiamento e forza. E’ Sherrita Duran, artista totalizzante, che – con il suo album ricco di voli spirituali e viaggi mistici – inventa una formula emozionale per vincere il caos “terreno” e ritrova sé stessa nella gioia e nella scoperta di un vero e proprio stato di grazia.

I brani, quasi tutti scritti tra il 2020 e il 2021, sfidano le tenebre del lockdown grazie alla luce di quello che definisce, nella sua dimensione umana bucolica, il “campo dei canti”, tra meditazione, passeggiate col fido amico cane e il sospiro immanente della natura viva.

Sherrita con semplicità e umiltà, recita così:

“O Gesù….tu sei la mia pace

Quando il mondo comincia crollare attorno a me.

Sei la mia ancora in questa mare in tempesta.

Io non sarò smossa perché

Tu sei Colui che mi preserva.”

Chi è Sherrita Duran

Sherrita Duran ha una voce calda come la sua California, un timbro morbido e vellutato, del tutto particolare, un’estensione senza confini e un’ottima tecnica che le permette grande versatilità in ogni stile musicale.

È un artista capace di  sequestrare l’ascoltatore al punto che il critico musicale Mario Luzzatto Fegiz  l’ha definita ”Un soprano acrobatico, una forza della natura capace di unire il bel canto alla musica black”.

Le origini

Nata e cresciuta a Fresno (California), Sherrita si trasferisce molto presto a Los Angeles , dove si laurea in Opera Lirica, Musica e Arti Vocali presso l’Università South California, esibendosi al “Los Angeles Opera – Music Center”.

Il suo talento non tarda a farsi scoprire e sin dagli esordi della sua carriera Sherrita si misura con un repertorio vastissimo: dalla lirica al pop, dal gospel al jazz, dalla musica soul alla musica dance e hip-hop, dal rhythm and blues al musical.

Dopo un paio d’anni in tournée con vari ensemble musicali decide di trasferirsi a New York per dedicarsi completamente alla lirica e ai musical. Recita così in Showboat e in Candide al Gershwin, un famosissimo teatro di Broadway; al Dicapo Opera partecipa all’ American Singers’ Opera Project, un programma per giovani cantanti lirici; compare in alcune trasmissioni televisive tra le quali Good Morning America, The Tony Awards e The Jay Leno Show.

I primi grandi successi

Nel 2000 riceve il Premio di “poeta dell’anno” dalla rivista newyorkese Talent in Motion e nel 2003 vince la prestigiosa borsa di studio per cantanti lirici della Gerda Lissner Foundation.

Prosegue il suo percorso artistico, versatile e creativo, allacciando nuove collaborazioni professionali: come vocalist di Adriano Celentano, Gianni Morandi, Mauro Ermanno Giovanardi (La Crus), il Maestro Fio Zanotti, il DJ Molella (Radio Deejay, M2o) con il rapper Mondo Marcio incide la canzone “Segui la stella” e partecipa al video musicale e molti altri artisti. Non manca di rivisitare in versione House diverse canzoni di grande successo: “Una storia importante” di Eros Ramazzotti, “No one” di Alicia Keys, “I will survive” di Gloria Gaynor e Tomorrow.

La consacrazione come interprete e come cantautrice

Nel 2009, insieme ad altri artisti tra i quali Katia Ricciarelli, Riccardo Fogli, Little Tony, Silvia Mezzanotte e Andrea Mingardi, partecipa alla compilation Caro Papà Natale 2 con la canzone “The dream of Christmas” , realizzata insieme al DJ Molella.  Il CD venderà oltre ottantamila copie e sarà premiato con il Disco d’oro nel 2009 e con il Disco di platino nel 2010.

Il suo talento di cantautrice viene finalmente riconosciuto e  due canzoni inedite, “You are” e “Your love” (tratte dall’album “Time of the butterfly”), entrano a far parte dell’album Milano Gospel Festival 2009, venduto nelle edicole di tutt’Italia allegato al quotidiano Il Giornale.

La televisione e l’incontro con i media

Sempre più apprezzata, appare nel frattempo in diverse trasmissioni televisive per il grande pubblico: a “Cultura Moderna”, a “Sei un mito” dove vince la puntata imitando Tina Turner, a Tutte le mattine di Maurizio Costanzo dove canta Summertime  accompagnata dalla band di Demo Morselli.

Sulle reti Rai compare nella trasmissione “I Raccomandati” accompagnata dall’amica Carol Alt e a Tutto benessere. Nel 2009 prende parte come cantante e attrice allo spot dell’Oral cancer day 2009, mandato in onda dalla Rai, da Mediaset e proposto nei cinema, negli aeroporti e nelle stazioni della metropolitane italiane.

Nel 2009 è ospite della finale di Miss Padania e il Milano Gospel Festival.

Dalle radio più importanti (Rai Radio 1, Radio 101, Radio Deejay, Radio KissKiss ) a  quelle locali Sherrita è richiesta per interviste e spesso presta la propria voce per jingles e sigle.

Tiene anche molti concerti gospel e jazz, blues, dance e lirica in tutta Italia,  rigorosamente live.

Dalla notorietà al prestigio

La notorietà di Sherrita cresce e la sua presenza è sempre più richiesta nei locali più prestigiosi, nei festival e nelle maggiori  manifestazioni dove la vedono ospite come nella finale di Miss Padania, Milano Gospel Festival. Trasimeno Blues Festival, Toscana Gospel Festival, Ascona Jazz Festival al Piacenza Jazz Festival, Al Val Tidone Festival e al Festival Internazionale di Imola “Da Bach a Bartok”. Grazie allo spettacolo teatrale “Notorious” (un mix di musica lirica associata al rock) dove ricopre il ruolo di soprano protagonista insieme ad altre due cantanti, calca i palcoscenici dei teatri più importanti d’Italia come il Teatro Donizetti di Bergamo, Teatro Coccia di Novara, Teatro Fraschini di Pavia e molti altri teatri italiani. Grazie allo spettacolo teatrale Notorious (un mix di musica lirica associata al rock) dove ricopre il ruolo di soprano protagonista insieme ad altre due cantanti, calca i palcoscenici dei teatri più importanti d’Italia.

“Time of the Butterfly” , il volo della farfalla da Chiambretti a Celentano

Sherrita prende il volo con l’album Time of the butterfly: una collezione di undici canzoni inedite che nascono dal profondo del suo cuore e accompagnano l’ascoltatore in un viaggio d’ispirazione lyric-soul accompagnata dagli arrangiamenti del produttore musicale Gianmaria Scattolin. Il suo CD esce il 18 marzo 2010, giorno del suo compleanno.

Nel novembre 2011, al Chiambretti Music Show, Sherrita e l’Italian Gospel Choir partecipano con la nota canzone di Laura Pausini “La solitudine”.

L’aprile 2012 vede l’uscita della compilation Lounge Zu-Groove Summer Vibes, realizzata dal produttore, arrangiatore e musicista Andrea Zuppini, alla quale Sherrita partecipa come cantautrice con due brani: Mister Mambo e Upside Down.

Nel febbraio 2012 il Festival di Sanremo chiama e Sherrita accompagna Adriano Celentano in entrambe le sue apparizioni, sotto la direzione del maestro Fio Zanotti.

I grandi tour

Nell’ottobre 2013 Sherrita viene chiamata dallo Staff di Gianni Morandi dove ricopre il ruolo di vocalist per lo spettacolo “Gianni Morandi Arena Live 2013” in diretta su Canale 5.

Nel 2014 ha preso parte nella tournée teatrale del musical The Sisters, La Via Del Successo, dove ha ricoperto un ruolo di protagonista con altre 2 cantanti.

“Keep Shining” e altre avventure

Nel maggio 2017 il suo nuovo album “Keep Shining” collezioni di 9 brani di genere Gospel/R&B suonati e arrangiati dal Maestro Marco De Domenico.

Nel Febbraio 2019 il Festival di Sanremo la richiama e questa volta accompagna per le 4 serate del Festival, insieme al suo coro Gospel, il cantante Irama con la canzone La ragazza con il cuore di latta, dove le è stata affidata una parte solista nella canzone.

Dal 2019 ha fatto parte come “Giudice del muro” per 3 stagioni televisive del programma “All Together Now” condotto da Michelle Hunziker su Canale 5 e nel 2020 viene scelta da Andrea Dessì, uno dei più importanti e bravi jazzisti italiani” come voce solista del brano blues “Rise”.

Il nuovo album

 

CREDITI

Tutti i brani sono composti (parole e musica) da Sherrita Duran, così come tutti tutti i cori e arrangiamenti vocali.
Tutte le introduzioni orchestrali sono composte e arrangiate da Aldo Bulgheroni (Songs #3, #4, #5, #6, #8, #9, #10, #11, #13).

Canzone n. 1 e arrangiamenti d’archi per n. 1 e n. 7 arrangiati da Marco De Domenico.
Canzone #2 arrangiata da Sherrita Duran, Alberto Steri, Diego Lana.
Brano #7 arrangiato da Sherrita Duran, Alberto Steri. Ulteriori arrangiamenti vocali per #3, #7 Diego Lana.
Coristi aggiuntivi “Oh Jesus” Guillaume Goufan.
Pianoforte/tastiere Aldo Bulgheroni (tranne #2 e #12)
Pianoforte Massimo “Spee” Spinetti #12, Diego Lana #2, Basso Paolo Frattini.
Batteria Gianluca Fiorentino.
Chitarre Alberto Steri, Nicola Oliva.

Registrato, mixato e masterizzato presso Armònia centro musicale di Diego Lana- San Giuliano Milanese.

Registrato, mixato e masterizzato presso Dream Studio recording, mixing e post produzioni di Paolo Marconi – Pavia.

Mixato e masterizzato da Aldo “Aldus” Bulgheroni

Fotografia (copertina e impaginazione): Mario Lisi

Gestione Sherrita Duran

Direttore Generale: Antonio Puccio manager@sherrita.com

Clicca qui per mettere “Mi piace” a HIT NON HIT – Blog & Press

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS


Maurizio Ferrandini picchiato da una donna nel videoclip di “Oggi”

Rubrica TalentONE. Feyra, Veronica Kirchmajer, Giorgio Ciccarelli, Aurora Fadel, Luvespone