‘Revival’ è il nuovo singolo jazz di Gregory Porter che anticipa l’album in uscita il 17 aprile. 

‘Revival’ è il nuovo singolo di  Gregory Porter,  l’anima jazz due volte acclamato a livello internazionale e due volte vincitore dei Grammy. Ha anche annunciato che il suo sesto album All Rise, uscirà il 17 aprile per Decca Records / Blue Note. Porter ha anche presentato un video sorprendente per il nuovo singolo. L’unica data italiana sarà il 4 novembre 2020 al Teatro Geox di Padova Il 4 novembre 2020.

LEGGI ANCHE: SAM SMITH, IL NUOVO SINGOLO ‘QUALCUNO PER CUI MORIRE’

LEGGI ANCHE: JESSICA REYEZ, ECCO IL NUOVO SINGOLO LOVE IN THE DARK

LEGGI ANCHE: BLANCHE, IL NUOVO SINGOLO DELLA CANTANTE BELGA È ESPLOSIVO

Ecco il video di Revival di Gregory Porter

Chi è Gregory Porter

Gregory Porter è il cantante soul americano che ha conquistato tutti. Alla premiazione dei Grammy numero 59 ha vinto come Best Jazz Vocal Album con Take Me To The Alley. I suoi album Water e Be Good hanno ricevuto ben due nomination ai Grammy Awards. Nato a Los Angeles, ma cresciuto a Bakersfield. La sua è stata un’infanzia difficile. Porter è andato avanti grazie alla sua passione per la musica e per la voce di Nat King Cole. Gregory Porter ha pubblicato il suo primo album Water nel 2010 con il quale ottenne laprima nomination ai Grammy come “Best Jazz Vocal”, straordinario per un disco d’esordio. I brani 1960 What? e Illusion, hanno scalato le classifiche in America e in Europa, mentre il New York Times ha scritto di lui in questo modo “Gregory Porter has most of what you would want in a male jazz singer, and maybe a thing or two you didn’t know you wanted”( Gregory Porter ha più di ciò che vorresti volere in un uomo che canta jazz e ha forse una cosa o due che non sapevi di volere).Anche all’estero ‘non è stato da meno’. Nel 2012 con Be Good  ha raggoiunto “Best of 2012” in America e in Inghilterra, “Jazz Album of the Year” su iTunes e arrivò primo nella classifica di Amazon; “Top 10 Albums of 2012” su Soul Train; “Best UK Performance” per gli Jazz FM Awards.  In Inghilterra, raggiunse il secondo posto come album Indie e il primo posto nelle classifiche jazz di tutta Europa.

I punti di riferimento di Gregory Porter

I punti di riferimento che Gregory Porter ha più volte dichiarato di avere sono Nat King Cole, Joe Williams e Donny Hathaway. Lo stile vocale di Porter è stato di certo influenzato da loro,  ma la sua personale visione del mondo dona a ogni composizione un carico emotivo da rendere ogni nota estremamente potente e segnante.

Il tour nel Regno Unito di Gregory Porter 

Gregory Porter ha annunciato i piani per un importante tour nel Regno Unito, con ben 13 date . L’acclamato cantante jazz si esibirà in una serie di spettacoli nell’arena nel maggio 2020, nonché quattro notti alla Royal Albert Hall, in un luogo dove ha suonato regolarmente nel corso degli anni.
Con cinque album in studio e un Grammy per il miglior album vocale jazz ottenuto nel 2014, Gregory Porter rimane uno dei cantanti jazz moderni di maggior successo al mondo. Ha lanciato il suo nuovo podcast, The Hang, quest’anno. La serie vede il musicista sedersi con ospiti distinti dai campi dell’arte e dell’intrattenimento.
The Hang durerà per dieci settimane, durante le quali Porter incontrerà artisti illustri come Kamasi Washington, Charlotte Gainsbourg, Amma Asante, Gilles Peterson e Annie Lennox. Ogni episodio sarà disponibile tramite i servizi di podcast e presenterà una conversazione sincera e approfondita tra l’ospite e uno dei suoi rinomati amici. “È meravigliosamente semplice”, afferma Porter. “In ogni episodio mi siedo e parlo con un mio caro amico, giriamo la brezza di musica, vita, macchine, cibo, vino, qualunque cosa …”
Il cantante sarà nel Regno Unito per tutto il mese di maggio dando il via alle cose con due spettacoli alla Manchester Arena sabato 9 e domenica 10 maggio prima di dirigersi a Leeds, Glasgow, Birmingham e Hull. Dopo la sua permanenza di quattro notti alla Royal Albert Hall, Porter a compimento il tour nel Regno Unito con spettacoli a Bournemouth e Brighton.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS
Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS 

                                                   CREDITI FOTO: LaPresse

TAG:
Gregory Porter Jazz Revival Teatro Geox

ultimo aggiornamento: 08-03-2020


Demi Lovato è tornata: ecco il potente lead single “I Love me”

Machete mixtape 4: un classico sospeso fra innovazione e fruibilità