Il cantautore agrigentino Daniele Magro, dopo il debutto ad X Factor e la carriera da autore per importanti interpreti nazionali, torna da protagonista con nuova musica e pubblica l’EP intitolato “Il giorno che ho imparato a Camminare”. 

È uscito lo scorso 8 novembre Il Giorno Che Ho Imparato A Camminare, il nuovo e secondo EP di Daniele Magro. Anticipato dal singolo Il Cuore è Un Elastico, attualmente in rotazione radiofonica e disponibile in streaming su tutte le piattaforme digitali di musica, in questo nuovo progetto discografico (che giunge a distanza di dieci anni dal debutto ad X Factor dove partecipò nel gruppo capitanato da Simona Ventura) Magro riscopre e rilancia la propria attività da cantautore, confermando il suo ruolo di prim’ordine nell’Olimpo dei nuovi autori pop del panorama musicale italiano.

Dopo aver scritto per colleghi del calibro di Emma Marrone (1 2 3, Trattengo Il Fiato, Corri); Alessandra Amoroso (Forza e Coraggio, Fidati Ancora di Me, Avrò cura di tutto); Chiara Galiazzo (Un giorno di sole, Il rimedio la vita e la cura, Il cielo); Marco Mengoni (Proteggiti da me); Fiorella Mannoia (Riparare), Alexia (Come la vita in genere) e tanti altri, il cantautore siciliano torna da protagonista assoluto con questo secondo EP composto da quatto nuovissime tracce e una versione rimasterizzata di Cuore Armato; brano pubblicato nel 2014 con cui tentò la partecipazione al Festival di Sanremo. Prima dell’attuale singolo Il Cuore è Un Elastico, Daniele Magro ha pubblicato anche il singolo Le Persone Serie.

Il Giorno che Ho Imparato A Camminare – Tracklist

  • Il Giorno Che Ho Imparato ad Amare
  • Cuore Armato – Remastered
  • Ad Ogni Costo
  • Il Cuore è Un Elastico
  • Le Presone Serie

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Daniele Magro (@danielemagro) in data:

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS
Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS


Musica Italiana, Nuove Uscite. Biagio Antonacci: ripropone la sua anima latina in “Ci siamo capiti male”

Musica Internazionale, Recensioni. Love Deluxe, l’intramontabile album di Sade e le fragilità dell’animo umano