Arisa ospite di “Vieni da me” parla di Sanremo e del suo desiderio di partecipare all’Eurovision Song Contest

Nella puntata di ieri, lunedì 25 maggio 2020, Arisa è stata una degli ospiti di Caterina Balivo nella trasmissione pomeridiana Vieni da me in onda su Raiuno.

La cantante è tornata a parlare delle sue numerose partecipazioni al Festival di Sanremo e, con un pizzico di polemica, anche dell’Eurovision Song Contest. Arisa non ha fatto mai mistero di voler partecipare all’evento musicale più seguito del mondo, anche per intraprendere una carriera più internazionale. Ci è andata spesso vicina, ma nonostante due vittorie nella nostra kermesse non ha mai avuto questa bella opportunità.

Eurovision, le parole di Arisa: “Ho vinto due volte Sanremo ma non mi ci hanno mai mandato”

Rosalba Pippa, in arte Arisa, ha partecipato al Festival della Canzone Italiana di Sanremo ben sei volte in dieci anni, portando a casa due vittorie: la prima nel 2009 con Sincerità fra le Nuove Proposte e la seconda nel 2014, questa volta fra i Big con Controvento.

Nonostante la vittoria del 2014, però, non ha partecipato all’Eurovision Song Contest perché quell’anno, attraverso una selezione interna, si decise di far rappresentare l’Italia da Emma Marrone. “Io voglio andare all’Eurovision. Ho vinto due volte Sanremo ma non mi ci hanno mai mandato. Per questo continuo a partecipare alla kermesse, perché voglio andare all’Eurovision“ – ha ammesso l’interprete lucana nella chiacchierata con Caterina Balivo.

Arisa e il sogno eurovisivo: nel 2017 fu contattata dalla Repubblica di San Marino

La cantante, che da poco ha lanciato il suo nuovo singolo Nucleare in duetto con Manupuma, non è la prima volta che parla dell’Eurovision Song Contest e del suo desiderio di parteciparvi. Nel 2017 rivelò anche di esser stata contattata dalla Repubblica di San Marino, ma purtroppo per lei la cosa non andò in porto; come raccontato a Radio2: “Penso che l’Eurovision sarebbe una grande opportunità, perché la mia è una musica fortemente italiana. San Marino mi ha proposto di partecipare, ma ci sarebbero voluti trecentomila euro e io non ho una cifra del genere da investire”.

Un appuntamento mancato, dunque, quello tra Arisa e l’Eurovision Song Contest che lascia un po’ l’amaro in bocca. Infatti, visto il ventunesimo posto in classifica portato a casa da Emma nel 2014 con il brano La mia città, viene da chiedersi se è stato sbagliato non scegliere la vincitrice di Sanremo di quell’anno.

L’interprete de La Notte comunque ci spera ancora, e una sua partecipazione al Contest non ci farebbe di certo sfigurare. D’altronde è anche già conosciuta dai fan dell’evento grazie alle diverse esperienza a Sanremo, dal 2015 collaudata selezione eurovisiva italiana. Ce la farà la nostra Rosalba?

https://www.instagram.com/p/B_p3TedCeCf/


Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS


Andrea Bocelli: “Ho avuto il Coronavirus e ora voglio donare il plasma per aiutare la ricerca”

Indie Music Like, ci sono Edda & Marok in vetta, ma sul podio resistono anche Gazzelle e Ghali