Il video del singolo della band di Seattle, primo estratto dall’album Nevemind, ha superato il miliardo di visualizzazioni su YouTube

 

Il video di Smells Like Teen Spirit, inno generazionale firmato da Kurt Cobain e soci che ha segnato la storia del rock anni Novanta, ha superato il miliardo di visualizzazioni sul canale YouTube. Grazie a questo traguardo il singolo, primo estratto dal secondo album in studio dei Nirvana, Nevermind (uscito nel 1991), entra di diritto nel Billion View Club insieme alle canzoni più ascoltate sulla piattaforma di streaming video più famosa del mondo fondata nel 2005 da Steve Chen, Jawed Karim e Chad Hurley, andando ad affiancare clip ufficiali come November Rain e Sweet Child o’ Mine dei Guns N’ Roses, Numb dei Linkin Park e Bohemian Rhapsody dei Queen.

 

L’ex bassista dei Nirvana, Krist Novoselić, ha ringraziato i fan su Twitter per il risultato raggiunto:

Il video di Smells Like Teen Spirit fu diretto da Samuel Bayer, costò tra i 30 mila e i 50 mila dollari e le riprese, effettuate in un teatro di posa di Culver City (Los Angeles), durarono complessivamente 12 ore. Il soggetto è stato ispirato dal film del 1979 Giovani guerrieri (Over the Edge) di Jonathan Kaplan e dal film del gruppo punk Ramones “Rock ‘n’ Roll High School”. Il video mostra i membri del gruppo esibirsi nella palestra di un liceo sotto gli occhi degli apatici studenti disposti sugli spalti, accompagnati da alcune cheerleaders. Lo spettacolo degenera con la rivolta degli studenti che demoliscono il set e Kurt Cobain che sfascia la propria Fender Mustang. La distruzione del set catturata dalle scene conclusive del video è il risultato del reale malcontento delle comparse reclutate per girare il videoclip, che furono costrette a stare sedute per ore durante le riprese. Cobain convinse il regista a permettere al gruppo di comparse di “pogare” creando il caos. Cobain disapprovò la versione finale di Bayer e rimontò personalmente il video, realizzando la versione definitiva che venne diffusa. Una delle aggiunte più importanti di Cobain è stata la breve, penultima, inquadratura: un primo piano del suo volto dopo che era stato oscurato per la maggior parte del video.
Nirvana-Smells-Like-Teen-Spirit-video

Nonostante il grande traguardo mediatico raggiunto dal video del brano simbolo dei Nirvana, la vetta è ancora lontana e apparentemente irraggiungibile: il video musicale più visto di tutta la piattaforma di streaming resta ancora Despacito, hit estiva di Luis Fonsi con oltre 6 miliardi e mezzo di views, seguito a ruota dalla ballata di Ed Sheeran Shape of You, a quota 4 miliardi e mezzo.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

TAG:
Nirvana Smells Like Teen Spirit

ultimo aggiornamento: 26-12-2019


OA PLUS, Classifiche. ITALIAN CHART (Week 12 / 2019): Ozpetek schiocca Mina, Fossati e Diodato, tre frecce fortunate

Viaggi, Emilia. Luoghi fantastici e dove trovarli: Piacenza e Modena