Coelho ci spiega l’amore, io vi do due arroganti consigli su come vivere il Natale

Data di uscita: 1988

Autore: Paulo Coelho

Editore: Bompiani

Personaggi principali: Santiago,giovane pastore, Melchisedek vecchio e saggio re, Fatima, amore di Santiago

E’ Natale. Ok quasi, ma oggettivamente io debbo consigliarvi per il meglio sin da ora.Tempus fugit” si sa ed io voglio darvi un ultimo consiglio per gli acquisti dei cari vecchi doni.

Cosa ci insegna Natale? Che il pandoro è meglio del panettone? Ovviamente. Ma in purissima teoria prima dei regali, del consumismo, del senso di colpa cattolico, il Natale ci insegna l’amore universale e nessuno ne parla convintamente quanto Paulo Coelho nel suo ‘ultrafamoso’ romanzo intitolato “L’alchimista”.

Per chi ancora non lo conoscesse Paulo Coelho è il più noto scrittore d’amore contemporaneo vivente.

Il suo amore,però, non è da telenovela sdolcinata in onda tutti i sacrosanti pomeriggi su canale cinque, ma da incontro d’anime che per sempre cambieranno l’una il destino dell’altra.

Come ci colleghiamo all’amore universale? Ci sto arrivando, miei malfidati lettori.

L’amore tra due persone, o due anime come preferisce chiamarle lui, per Paulo Coelho passa sempre, prima di tutto, dalla riscoperta di se stessi ed il conseguente imparare ad amarsi in prima persona. Tutto questo può esser fatto solo nel rispetto di ciò che ci circonda.

Nell”alchimista” troviamo il protagonista Santiago nelle vesti di un pastore errante alla ricerca di un tesoro che ha visto solo in sogno. Il suo sarà un viaggio (per amissione dello stesso Coelho) di carattere simbolista dove imparerà a parlare con la natura e con gli umani in un nuovo linguaggio universale, quello dell’amore.  L’amore è infatti il linguaggio universale utilizzato per arrivare all’anima del mondo. E’ un amore che non conosce confini, tempo e spazio, è  la forza che trasforma e migliora l’essenza di ogni cosa.

E’ Natale, dunque ed il nostro caro vecchio Natale non dovrebbe avere questo come fine ultimo? O meglio guardare gli altri senza ipocrisie, pregiudizi, storture o secondi fini?

Sì chiaro io lo pretendo il mio regalo, non scherziamo, ma se questo giornata tanto sulla bocca di tutti  potesse servire davvero finalmente a  imparare a diventare ad essere  umani nel senso più bello del termine? Coelho con la sua scrittura, il suo alchimista ed il suo percorso personale ci insegna che è possibile.

E’ Natale, voglio credere che sia possibile anch’io

Perché leggere l’Alchimista

E’ un libro sull’ amore! Ma ringraziando Dio non è il solito libro sull’ amore

A chi assomiglia

La fluidità della scrittura e l’immediatezza mi ricordano Carlos Ruiz Zafon, ma quest’ultimo ci abituerà ad atmosfere decisamente più cupe

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS
Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

TAG:
amore universale natale 2019 paulo coelho recensioni Romanzo

ultimo aggiornamento: 22-12-2019


Musica, Libri. Jimmy Page: in arrivo una nuova antologia sul chitarrista dei Led Zeppelin

Libri. IN PUNTA DI LIBRO. Io e Edgar Allan Poe vi auguriamo buon fine anno