Conosciuta anche come Mia Callista, Mia Khalifa è una delle pornostar più conosciute al mondo, anche se ha lavorato nel settore per pochissimo tempo, solo dal 2014 al 2015. Nata a Beirut in Libano il 10 febbraio 1993 si è trasferita assieme ai suoi genitori negli Stati Uniti nel 2001, a soli 7 anni.  Non si è mai sentita a suo agio in America perché era vittima di episodi di bullismo a causa del colore della sua pelle, in particolar modo, le offese diventarono ancora più incalzanti con l’attentato dell’11 settembre, in un momento in cui provenire dal Medio Oriente non era proprio visto di buon grado. Dopo la laurea in storia, decise di spostarsi dal Texas-El Paso a Miami e decise di farsi una mastoplastica additiva perché non si era mai sentita apprezzata come donna. Aveva solo 21 anni e subito dopo l’operazione venne avvicinata da un uomo che le chiese di posare come modella nuda e le lasciò il suo biglietto da visita. Lei accettò, era in un momento di ribellione e la sua nuova carriera la fece allontanare dalla famiglia.

Mia Khalifa è uno dei più grandi ‘misteri’ dell’industria pornografica degli ultimi anni. È stata nel settore soltanto per pochi mesi ed ha girato soltanto 12 scene, ma nonostante questo ancora oggi rimane una delle icone dell’industria pornografica. Ma vediamo quale di queste scene l’ha resa molto famosa e le è valsa al tempo stesso anche la decisione di abbandonare quell’industria.

Si tratta di un video in cui fa sesso a tre indossando un hijab, il famoso velo islamico e questo le è valso le critiche da parte di giornalisti e di figure religiose, i paesi musulmani l’hanno messa nella lista delle persone non gradite ed ha persino ricevuto minacce di morte da parte dell’ISIS, il gruppo estremista dell’Islam, che ha pubblicato un suo fotomontaggio con la testa mozzata

Dopo essersi ritirata dall’industria del porno, Mia Khalifa è ora impegnata in una carriera da social media star e da cam girl, attività che alterna con alcuni lavori come commentatrice sportiva. Attualmente ha il suo canale YouTube, è trasmessa in streaming su Twitch, ha il suo sito Web dove vende merchandising, foto esclusive e un sito in cui le persone possono sponsorizzarla. Dice di aver guadagnato poco dal mondo del porno e di essersi allontanata dai suoi genitori a causa della carriera che aveva intrapreso e di essersi poi allontanata dal cinema porno anche se, appena sentono dire che ha fatto film per adulti, corrono subito tutti sui siti di streaming a cercarla! Ecco un altro dei motivi per cui i suoi video sono così popolari ancora oggi.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS
Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Crediti foto: miakhalifa/Instagram