Abbiamo tutti sperato fino all’ultimo che E.T non abbandonasse Elliot, e che non spezzasse quel legame piuttosto “straordinario” che si era legato tra un terrestre ed un alieno, ma, anche riguardando il film decine di volte, il finale resta sempre lo stesso. Purtroppo “casa” è per tutti e, nonostante quel filo creatosi tra i due, E.T. ritorna tra i suoi simili, lasciando il suo amico Elliott alla sua vita quotidiana e noi spettatori in una valle di lacrime che nemmeno un legame d’amore ha mai saputo creare.

Così ci ha pensato la Comcast (Sky Q in Italia e Xfinity negli Stati Uniti) a  37 anni dal Film e cogliendo le magiche atmosfere natalizie, a regalarci uno spot e a farci rivivere un piccolo sequel di quel finale. Nello spot, della durata di 4 minuti,  si rivedono i due e i protagonisti, in cui Henry Thomas (Elliott) è ormai adulto e con una nuova famiglia, ma anche E.T. 

Il messaggio che lo spot vuole dare è: “State con le vostre famiglie per le vacanze”.

Henry Thomas, parlando dello spot, ha detto:Il pubblico otterrà tutto ciò che desidera da un sequel senza i frammenti disordinati che potrebbero distruggere la bellezza dell’originale e il posto speciale che ha nelle menti e nei cuori delle persone. È davvero una vittoria perché l’integrità della storia non si è persa in questa rivisitazione“.

Bentornato E.T., bentornata valle di lacrime…..

 

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

 

 

 

TAG:
Christmas Cinema Comcast E.T. Elliott Natale Sky Q Spot TV Xfinity

ultimo aggiornamento: 29-11-2019


Musica Italiana, Nuove Uscite: Raf e Umberto Tozzi, arriva “Due, la nostra storia”, il disco-live del tour nei palasport

Cinema, Teatro. T.E.H.R.: grande successo per la prima nazionale di “Leonora e il Bianco” con Isabel Russinova. GUIDA ALLA RASSEGNA