Sono 643.219 le vaccinazioni anti-Covid somministrate finora in Italia, pari al 70% delle dosi distribuite. Lo riporta il sito web della Presidenza del Consiglio dei ministri. La regione con il rapporto più alto tra somministrazioni e vaccini consegnati è al momento la Campania (101,7%), quella con il più basso la Calabria (42,7%).

E’ indietro nelle somministrazioni anche la Lombardia, ma il presidente Attilio Fontana non ci sta a fare a gara con le altre regioni nella campagna vaccinale. “Basta gare sui vaccini, finiremo prima fase nei tempi previsti – ha dichiarato il presidente della Lombardia -. Non c’è un ritardo, questa non è una gara a chi arriva prima, anzi chi arriva prima rischia di trovarsi in difficoltà”. “Noi abbiamo raggiunto un accordo con il commissario Arcuri secondo  cui dovremo finire il primo giro di vaccinazioni entro il 28 gennaio,  e il 28 gennaio lo finiremo. Poi dovremo fare il richiamo”, ha aggiunto Fontana.

Intanto questa mattina sono arrivate all’aeroporto militare di Capodichino, a Napoli, nuove scorte di vaccino anti-Covid Pfizer. Vaccinare 4,2 milioni di cittadini entro la fine dell’anno è l’obiettivo dichiarato dal presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca. “Se facciamo 20mila vaccinazioni al giorno, raddoppiando i numeri attuali arriviamo a luglio con la prima somministrazione – ha spiegato il governatore campano -. Tenendo conto che dobbiamo fare la doppia vaccinazione, quindi 8 milioni e 400 mila somministrazioni, si può calcolare il tempo che ci vorrà”. De Luca ha parlato di “sforzo gigantesco, mai visto per il nostro sistema e per l’Italia”. Per vincere questa sfida, ha sottolineato il governatore, “dobbiamo darci un’organizzazione rigorosa, straordinaria, senza distrazioni”.

 

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Crediti foto: LaPresse

 

 

 

 

TAG:
Attilio Fontana Campania Lombardia vaccino Vincenzo De Luca

ultimo aggiornamento: 11-01-2021


Scuola, oggi si torna sui banchi alle superiori ma solo in 3 Regioni e al 50%

ULTIM’ORA: Coronavirus, scoperto un nuovo paziente 1 in Italia: è una donna milanese positiva già a novembre 2019