iTunes Italia Jazz Chart, Week 1 Giugno 2020: Giulia Damico (sx), Paolo Fresu (dx)

Giulia Damico, Ralph Towner & Paolo Fresu in vetta alla classifica jazz dei brani e degli album più scaricati dallo store musicale di Apple

Per gli amanti del jazz l’arco temporale non conta. E così Chiaroscuro, terza traccia dell’omonimo album di Ralph Towner e Paolo Fresu pubblicato nel 2009, conquista dopo 11 anni la posizione numero uno della Top Singoli. Il brano è firmato da Towner, statunitense ma romano d’adozione. La sua chitarra entra in empatia con la tromba del nostro jazzista sardo e il risultato è un intero album, estremamente asettico e misurato ma godibilissimo. A seguire Duchess, Ella Johnson e diversi brani di Mario Biondi.

Per quanto riguarda invece la classifica degli album, nella giornata di oggi scopriamo al vertice Spherical Perceptions di Giulia Damico. La giovane cantante torinese debutta nel jazz italiano al femminile con un tributo a Thelonious Monk. Il gigante del jazz del Novecento riprende vita in un sestetto da camera, in cui la voce della Damico incontra il pianoforte di Lorenzo Blardone, il basso di Carlo Bavetta, la batteria di Andrea Bruzzone, il fagotto di Marco Taraddei e il flauto traverso di Edoardo Casu. Primo singolo estratto: Monk’s dream, title track dell’album che il celebre pianista e compositore statunitense incise nel 1963. In Top 10 anche  l’incontro jazz tra Gino Paoli, Enrico Rava, Danilo Rea, Rosario Bonaccorso e Roberto Gatto.

Classifica iTunes Italia: Top 10 Singoli Jazz più scaricati

  1. CHIAROSCURO – Ralph Towner & Paolo Fresu
  2. EVERYBODY LOVES MY BABY – Duchess feat. Anat Cohen
  3. NO! I AIN’T GONNA LET YOU GO – Ella Johnson
  4. SATISFY MY SOUL – Ella Johnson
  5. THIS IS WHAT YOU ARE – Mario Biondi
  6. LA FELICITà – Simona Molinari fet. Peter Cincotti
  7. BE LONELY – Mario Biondi
  8. A CHILD RUNS FREE – Mario Biondi
  9. NEVER DIE – Mario Biondi
  10. A SLOW HOT WIND – Mario Biondi

Classifica iTunes Italia: Top 10 Album Jazz più scaricati

  1. SPHERICAL PERCEPTIONS – Giulia Damico
  2. SUNNY JAZZ / GOOD MORNING JAZZ CAFE – Jazz Roots World
  3. ADORACION – Armando Pontier, Julio Sosa & Oscar Ferrari
  4. EL APRONTE– Armando Pontier
  5. THE PORTRAIT OF A PREGNANT BUMBLEBEE – Lada Obradovic Project
  6. IF – Mario Biondi
  7. HANDFUL OF SOUL– Mario Biondi
  8. THE VERY BEST OF JAZZ / 50 UNFORGETTABLE TRACKS – Artisti Vari
  9. MILESTONES / UN INCONTRO IN JAZZ – Gino Paoli, Enrico Rava, Danilo Rea, Rosario Bonaccorso & Roberto Gatto
  10. THE VERY BEST OF DIANA KRALL – Diana Krall

*Classifica aggiornata alle ore 16.00 di sabato 6 giugno 2020


Clicca qui per mettere “Mi piace” al BLOG HIT NON HIT

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS
Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Articolo precedenteSergio Cammariere: l’evoluzione ne “La fine di tutti i guai”
Articolo successivoCoronavirus, ecco la mascherina per bere lo spritz in sicurezza VIDEO
Ugo Stomeo
Laureato in Scienze della Comunicazione con tesi filosofico-musicale su “Adorno e la musica leggera in Italia”, è stato membro dell’Osservatorio Musicale Salentino a seguito del corso di giornalismo e critica musicale “Scrivere di Musica” tenuto dal musicologo Gianpaolo Chiriacò presso l’Università del Salento. Ha collaborato con le testate giornalistiche digitali Pride Online, NightGuide, 20centesimi, Un Filo-Blues ed è stato responsabile comunicazione per la “Notte di Mare” di Melendugno, giurato in contest musicali come il B-Live Music Fest di Lecce e opinionista in spettacoli di varietà come “Armonie di vita”, svoltosi presso il teatro Antoniano di Bologna. Dal 2019 è direttore e caporedattore del digital magazine OA Plus e addetto promozione per PMS Studio, etichetta discografica indipendente di Raffaele Montanari. Dal 2018 è autore e critico musicale per il web magazine FareMusic di Mara Maionchi e Alberto Salerno, nonché personal manager del chitarrista e compositore pop-jazz Andrea Dessì. Appassionato dei grandi protagonisti dell’arte e della musica in particolare, con un debole per le dive e i cantautori italiani, famosi o meno, è attivo sulla sua pagina 'Blog' di Facebook HIT NON HIT dal 2017. Da freelance è anche addetto stampa, booking agent musicale, event e social media manager, art director per spettacoli e progetti musicali, biografo e sceneggiatore di videoclip.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui