A dispetto della sua carriera trentennale in ambito musicale, è stata la protagonista degli ultimi mesi del piccolo schermo dove, grazie alla partecipazione al reality della Fascino, Temptation Island, si è fatta ricordare per la folle gelosia e per l’appellativo di “Bella Patata” con cui, il fidanzato Stefano Macchi, è solito chiamarla.

In seguito, grazie al successo ottenuto, è stata assoldata tra i docenti del talent Amici di Maria de Filippi e tra i giurati di Amici Speciali in questi giorni. 

Anna Pettinelli, 63 anni, speaker radiofonica livornese, tutte le mattine fa compagnia agli ascoltatori di RDS, ma, il riconoscimento popolare lo ha trovato proprio grazie alla “sanguinaria”. Di lei, in un’intervista rilasciata al Fatto Quotidiano, si è prodigata in splendide parole, ringraziandola per averle dato l’opportunità di mostrare a tutti la sua vera natura:

“L’accusa che mi rivolgono più spesso è che sono cattiva, st*onza e senza cuore, poi chi mi conosce si ricrede. E anche qui Maria mi ha permesso di dimostrarlo ad Amici”.

Ma, in effetti, sono proprio le parole espresse sull’esperienza della figlia Carolina a The Voice a confermare che la Pettinelli sia una persona diretta e senza peli sulla lingua, cosa questa, che spesso viene confusa con l’essere “st*onza”:

“E’ una storia non pulitissima, si è iscritta senza rivelare di me. Lo hanno scoperto in corso d’opera e hanno provato a mettermi in mezzo. Gli è andata male. Poi mi sono presentata in trasmissione per le semifinali, con la promessa di non venir inquadrata, invece hanno puntato la telecamera su di me e mi sono nascosta sotto la poltrona.”

Forse gli autori di The Voice non sono stati corretti, ma, davvero dobbiamo pensare che una persona che fa spettacolo da trentanni non sappia come funzionino le dinamiche dello share? Temptation Island non le ha insegnato niente? Eppure, ricordiamo, che è stata proprio lei a far cantare un suo allievo a petto nudo pur di farlo piacere a casa….. 

 

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

 

Crediti Foto: anna_pettinelli/instagram

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui