Il vulcano Nyiragongo secondo gli esperti è tra i più pericolosi al mondo. Nel 1977 la sua eruzione violenta fece più di 600 morti. Ieri, è esploso nuovamente.

Il vulcano si trova a pochi chilometri dalla città di Goma, capitale del Nord Kivu nella Repubblica Democratica del Congo. Migliaia abitanti sono in fuga dalla zona verso il confine con il Ruanda, ma le autorità invitano a mantenere la calma.

Il governo della Repubblica democratica del Congo ha ordinato l’evacuazione della città di Goma dopo l’eruzione del vulcano del Monte Nyiragongo, alto tremila metri sulle spalle della città di confine.

“Il piano di evacuazione per la città di #Goma è stato attivato”, ha twittato il ministro delle Comunicazioni Patrick Muyaya. Goma ha circa 250.000 abitanti.

Segui OA Plus su Instagram

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostraPAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

 

TAG:
Congo

ultimo aggiornamento: 23-05-2021


Myanmar: reso illegale il partito spodestato dai militari

Minsk: aereo atterrato per presunto allarme bomba, ma arrestano passeggero dissidente