Anche il dog sitter ora è fuori pericolo

Koji e Gustav, i bulldog francesi di Lady Gaga, hanno fatto rientro a casa. A consegnarli alla polizia di Los Angeles, una signora. Non è chiara la dinamica del ritrovamento, sta di fatto che stanno bene e che a Lady Gaga, sono scese lacrime di commozione per la bella notizia.

Anche il dog sitter Ryan Fischer si sta riprendendo dalle ferite dei colpi di arma da fuoco che i malviventi gli hanno sparato al petto per rapire i cani. A lui la cantante su Instagram ha dedicato queste parole: “Continuo ad amarti Ryan Fischer, hai rischiato la vita per difendere la mia famiglia. Sarai un eroe per sempre“.

Sono intanto emersi nuovi elementi sul sequestro: due uomini di colore sui 20-25 anni, usciti da una berlina bianca a quattro porte, avrebbero avvicinato il dog sitter e chiesto di consegnare i cani puntandogli addosso una pistola. Fischer ha opposto resistenza ed è stato raggiunto da alcuni colpi al petto.

Lady Gaga, a Roma per le riprese di un film su Gucci, aveva offerto 500 mila dollari a chi li avesse ritrovati.

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Crediti foto: Lady Gaga Instagram

TAG:
Bulldog francese lady gaga Ryan Fischer

ultimo aggiornamento: 28-02-2021


RUBRICA. Consigli contro il Covid. Episodio 11: Lockdown, sì o no

Terracina, nonna indagata per abusi sessuali su nipotina di 5 anni