E il bollettino dei contagi non sarà più giornaliero ma settimanale.

Il nuovo governo ha in serbo un provvedimento che consentirà il reintegro in servizio del personale sanitario soggetto a procedimenti di sospensione per inadempienza all’obbligo vaccinale contro il Covid-19, prima del termine di scadenza della sospensione.

Lo ha annunciato il neo ministro della Salute, Orazio Schillaci, rendendo noto anche che la pubblicazione del bollettino dei dati relativi alla diffusione dell’epidemia, ai ricoveri e ai decessi, avverrà da ora in poi con cadenza settimanale e non più giornaliera.

 

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Crediti foto: Shutterstock

TAG:
bollettino Covid Covid- 19 medici No Vax Orazio Schillaci

ultimo aggiornamento: 28-10-2022


Bonus 550 euro per i part time verticali: fare richiesta entro il 30 novembre, ecco come

Covid, la decisione del nuovo governo è ora ufficiale: stop alla pubblicazione del bollettino giornaliero