Costa Luminosa sarà la prima nave, dopo il lockdown, a fare tappa nuovamente in Grecia

Costa Luminosa in Grecia

La prima nave da crociera che farà nuovamente tappa in Grecia, Costa Luminosa, è salpata dal porto di Trieste. Attraverserà il Mar Adriatico, per poi attraccare sulle coste greche, dopo aver fatto scalo a Bari. Saranno quattro le mete elleniche: Corfù, Atene, Mykonos e Katakolon/Olimpia. L’itinerario proseguirà fino a metà novembre, per un totale di 27 crociere.

Escursioni

Le escursioni, causa Coronavirus, sono state totalmente rinnovate. Nuove anche le proposte presenti nel menù di bordo, con numerosi piatti legati alle località toccate dall’itinerario. Dalla fantastica acropoli di Atene, alla pittoresca Corfù, dalle case bianche di Mykonos fino al sito archeologico di Olimpia (Katakolon). Costa Luminosa rende possibile il “viaggio greco” in tutta sicurezza. La compagnia, infatti, ha messo a punto un protocollo di sicurezza che garantisce una crociera “serena” a tutti coloro che decidono d’imbarcarsi: il “Costa Safety Protocol“, il protocollo sviluppato insieme ad esperti scientifici e alle autorità italiane.

Tra le misure previste ci sono la riduzione del numero dei passeggeri, test con tampone per tutti gli ospiti prima dell’imbarco (e a metà crociera), controllo della temperatura quotidiano, visita delle destinazioni solo con escursioni protette.

Costa Luminosa, inoltre, è un museo galleggiante. Tra le opere d’arte e di design, figura “Donna sdraiata 2004”: una scultura di Fernando Botero che riempie la hall centrale. Il nome della nave prende ispirazione dai giochi di luce esaltati dai lampadari di Murano, dai cristalli, dai tessuti iridescenti e da una particolare illuminazione teatrale in tutti gli ambienti della nave.

Segui OA Plus su Instagram

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: Shutterstock.com

 


Addio a Franco Battiato, il musicista aveva 76 anni

Campione del Palio di Siena si schianta con la Porsche e muore