Finalmente anche le discoteche si vedranno la possibilità di riaprire dal 1 luglio, dopo essere state chiuse per oltre 15 mesi, grazie al Green Pass e agli appositi protocolli specifici per i locali all’aperto e al chiuso.

Il sottosegretario alla Salute Andrea Costa ha incontrato l’associazione di gestori delle discoteche e sembra ci si stia avvicinando alla soluzione.

In questi giorni potrebbe essere stato presentato il piano di riapertura delle discoteche e i relativi protocolli al Comitato Tecnico Scientifico. L’obiettivo è di rendere il piano applicabile già a partire dal mese prossimo.

Il Ministro della Salute Roberto Speranza vorrebbe che solo i vaccinati potessero accedere alle discoteche. L’idea, però, non è ben vista dai gestori dei locali.

LE REGOLE PER LA RIAPERTURA: GREEN PASS, BIGLIETTI ONLINE E NOMINATIVI

Il Green Pass: Da tutti vista come la prima soluzione per poter tornare a ballare in pista. Il Pass viene dato alle persone che hanno ottenuto il vaccino, anche solo la 1ª dose, e si attiva 15 giorni dopo l’inoculazione. Ma si può ottenere il Green Pass anche con un tampone negativo, eseguito non oltre 36 ore prima dell’evento, o con un certificato di guarigione dal Covid-19.

Biglietti online e nominali: Il protocollo prevede anche, in merito all’acquisto dei biglietti, che essi siano vendibili online solamente ai possessori del Green Pass (che sia vaccinato, guarito dal Covid o che abbia effettuato un tampone negativo). Inoltre sarà nominativo per permettere il tracciamento dei presenti in caso di contagio.

IL SETTORE DELLE DISCOTECHE IL PIÙ DANNEGGIATO

Il mondo della notte, fermo da oltre 15 mesi, ha registrato un danno economico pari a 2 miliardi di euro. I 100 mila impiegati, spesso con contratto a chiamata, non hanno avuto accesso ai vari sostegni economico da parte dello Stato italiano.

crediti foto: LaPresse

Segui OA PLUS su INSTAGRAM

Metti “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Iscriviti al GRUPPO OA PLUS


Dimenticato in auto sotto il sole, bambino di 5 anni muore. Arrestato padre per omicidio colposo

Torino, pensionato uccide moglie e cane poi si toglie la vita