Dopo aver ottenuto l’ok alla proroga dello stato di emergenza fino al 15 ottobre, il governo si prepara a rinnovare le misure di contenimento della pandemia da Coronavirus a due settimane dall’ultimo Dpcm. Fra le novità, la riapertura delle discoteche e la ripartenza delle navi da crociera, della fiere e delle sagre, inizialmente fissate per il 14 luglio ma poi rinviate dal governo, che aveva ritenuto non ci fossero ancora le condizioni di sicurezza necessarie. Restano in vigore invece l’obbligo della mascherina nei luoghi al chiuso, il distanziamento sociale di almeno 1 metro e il divieto di assembramento.

I dettagli del piano di contenimento dei contagi saranno stabiliti oggi durante il confronto previsto fra il premier Giuseppe Conte, il ministro della Salute Roberto Speranza e quello degli Affari regionali Francesco Boccia con i governatori delle Regioni.

Ecco le principali misure che saranno previste nelle nuove linee guida anti Covid-19:

Mascherine obbligatorie al chiuso

Nei locali pubblici e in tutti i luoghi chiusi continuerà ad essere obbligatorio l’uso della mascherina. All’aperto, si dovrà indossare soltanto quando non sarà possibile garantire la distanza di sicurezza di almeno 1 metro fra le persone. In particolare, la mascherina sarà obbligatoria all’interno di uffici pubblici, negozi e centri commerciali, ristoranti, palestre, parrucchieri e centri estetici, strutture sanitarie, musei, cinema e teatri. E ancora, sui mezzi pubblici come autobus, treni e metropolitane. Gli addetti a pubblici esercizi così come a quelli sanitari non potranno mai togliere la mascherina.

Via libera a discoteche, crociere e sagre

A meno di una impennata dei contagi nelle prossime ore, il governo ha deciso di concedere il via libera a discoteche, navi da crociera e fiere o sagre, che dovevano riprendere il 14 luglio scorso ma che poi erano state di nuovo bloccate per ragioni di sicurezza. Naturalmente resta valido anche in questi luoghi il rispetto assoluto delle norme anti contagio quali l’obbligo della mascherina e del distanziamento. Dalla prossima settimana, dunque, si potrà andare in vacanza in crociera: a bordo delle navi si dovrà indossare la mascherina. Resta da stabilire come gestire le escursioni sulla terraferma, aspetto sul quale stanno lavorando le Compagnie di viaggi per evitare rischi di contagio.

Segui OA Plus su Instagram

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS
Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Crediti foto: LaPresse

Articolo precedenteOA PLUS INTERNATIONAL CHART (Week 25/2020): Debutto col botto per LP, Lady Blackbird e Kamaal Williams
Articolo successivoCinema. “Tutti pazzi per l’oro”
Margherita Ventura
Laureata in Conservazione dei Beni Culturali presso l'Università di Bologna con una tesi sulla Storia dell'Arte Medioevale, è giornalista pubblicista iscritta all'Ordine dei Giornalisti di Bologna dal 2001. Ha collaborato con le testate giornalistiche Il Resto del Carlino, Corriere Romagna, Casa Vogue e dal 2011 è socia e responsabile insieme ai colleghi giornalisti Enrico Spada, Claudio Bolognesi e Riccardo Rossi di Cless, società cooperativa che si occupa di servizi multimediali ed editoriali. Dal 2016 è responsabile della redazione e conduttrice del programma televisivo LatoA ideato dal giornalista Enrico Spada, in onda sul canale del digitale terrestre Radio Italia Anni 60 TV. Dal 2018 è parte dello staff e personal assistant della giornalista Rai Cristina Tassinari, ideatrice del Festival Internazionale della Disco Music "Disco Diva". Attualmente è autrice e caporedattrice per OAPlus, sezione di OASport dedicata a musica, spettacoli e intrattenimento. Appassionata di arte e musica, si diletta a suonare la chitarra elettrica. Ama la vita, la gente e il rock'n'roll.