C’è un filmato, divulgato da SkyNews Australia, girato all’interno dell’Istituto di Virologia di Wuhan che mostra alcuni addetti della struttura nutrire dei pipistrelli vivi in gabbia. L’emittente tv australiana precisa che si tratta del video ufficiale dell’Accademia cinese delle scienze, girato in occasione del lancio del laboratorio di biosicurezza nel maggio del 2017. Nelle immagini si vedono i pipistrelli tenuti in una gabbia nell’Istituto di virologia di Wuhan e uno scienziato che dà da mangiare un verme a uno degli animali. Nel rapporto dell’Organizzazione mondiale della sanità che indaga sull’origine della pandemia, non c’è alcuna menzione di pipistrelli all’interno dell’Istituto di virologia di Wuhan. Solo il suo allegato fa riferimento agli animali che vi erano ospitati. “Il locale per gli animali nella struttura P4 può gestire una varietà di specie, compreso il lavoro sui primati con SARS-CoV-2”, si legge. Dunque, il video non solo sembra dimostrare che fossero condotti esperimenti, ma evidentemente riapre il dibattito sulla possibilità che il Coronavirus derivi da una manipolazione genetica e/o da una fuga dal laboratorio di Wuhan.

 

Le immagini smentirebbero dunque quanto dichiarato dall’Oms che aveva definito come “cospirazionismo” l’ipotesi che il virus del Covid -19 sia sfuggito dal laboratorio di Wuhan. Ipotesi che sarebbe priva di fondamento anche secondo Shi Zhengli, numero due dell’Istituto di Wuhan, soprannominata “Batwoman” per le sue ricerche sui pipistrelli. In un’intervista al New York Times la virologa ha dichiarato nel dibattito sulle origini del Covid, sulle quali il G7 ha chiesto un’indagine trasparente: “Non so come si è arrivati a questo, al gettare costantemente spazzatura contro scienziati innocenti”, denunciando i sospetti come privi di fondamento, inclusi quelli su alcuni dei suoi colleghi infettati prima anche della pandemia.

Tuttavia, i sostenitori della teoria della fuga del laboratorio ritengono che gli scienziati del laboratorio di Wuhan potrebbero aver contratto il virus in una grotta dai pipistrelli, o potrebbero averlo creato per errore o volontariamente. In ogni caso il virus sarebbe successivamente sfuggito dal laboratorio, forse tramite l’infezione di uno dei dipendenti.

 

Segui OA Plus su Instagram

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Crediti foto: LaPresse


“Denise Pipitone è viva ed è mamma, ma non sa di essere lei la bimba scomparsa. La Procura ha tutti i documenti”, lo conferma Maria Angioni a Storie Italiane dichiarando di avere trovato anche la figlia. Shock in studio per Eleonora Daniele e gli ospiti VIDEO

Un video immortala il bacio tra Ben Affleck e Jennifer Lopez: è di nuovo amore tra la coppia che si era lasciata nel 2004 a pochi giorni dal matrimonio. I fan sono in visibilio