Si potrà acquistare anche nei supermercati e darà l’esito in 15 minuti

Dal mese di maggio sarà disponibile in farmacia, ma anche nei supermercati, il tampone rapido “fai da te” per l’autodiagnosi del Coronavirus. Ne da’ notizia il Corriere della Sera. Ogni singolo kit costerà circa 6-8 euro e potrà essere acquistato in tutte le attività commerciali che vorranno commercializzarlo: dunque non solo nelle farmacie, ma anche nei supermercati e nei negozi.

Il test per l’autodiagnosi si potrà effettuare con un tampone nella regione nasale e dopo circa 15 minuti sarà possibile avere l’esito. Questo tipo di test rapido non ha l’affidabilità di un test molecolare, ma è uno strumento ulteriore di diagnosi per lo screening di massa che permette con attendibilità di individuare le persone positive al Covid, anche in assenza di sintomi. Il brevetto del prodotto è della società cinese Xiamen Boson Biotech e a distribuirlo in Europa sarà il gruppo austriaco Technomed, che ha ottenuto la certificazione CE e ha già avviato la commercializzazione in diversi paesi europei come Inghilterra, Belgio e Germania. Nei giorni scorsi il tampone fai da te è stato inserito nell’elenco dei dispositivi medici del ministero della Salute italiano.

 

Segui OA PLUS su INSTAGRAM

Metti “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Foto: Shutterstock

 


Due farmaci da tenere in tasca annienteranno il Covid in 24 ore: la svolta che farà tornare alla normalità

Che cos’è OnlyFans e come sopravvivono le modelle di nudo