Nel mese di ottobre il cielo offrirà spettacolo: una rara Luna Blu e l’elevata luminosità del Pianeta rosso

Luna piena

La Luna e Marte, il pianeta più luminoso della “volta celeste” nella prime ore notturne, saranno i protagonisti del cielo di ottobre. Entrambi, infatti, sono pronti a “regalare spettacolo”. Il satellite della Terra, osserva l’Unione Astrofili Italiani, illuminerà la notte più “spaventosa” dell’anno, quella di Halloween. Come noto, la seconda “Luna piena” in un mese (la prima questa sera 1 ottobre) viene definita appunto “Luna Blu“: il nome deriva dall’espressione popolare anglosassone “once in a blu moon” (“una volta ogni luna blu”), usata per indicare un evento raro. Per i nativi americani si trattava dell’ultima opportunità di cacciare, approfittando del bagliore lunare, per fare provviste prima del grande freddo (inverno) e del letargo degli animali.

Pianeta rosso

L’altro protagonista del cielo di ottobre, Marte, raggiungerà la minima distanza dalla Terra (pari a 62 milioni di chilometri) il 6 ottobre. Il 13, invece, il “Pianeta rosso” sarà in opposizione, cioè nella posizione opposta al Sole (rispetto alla Terra) e sarà quindi nelle condizioni migliori d’osservazione: visibile per tutta la notte. Durante la prima parte della serata, saranno visibili anche Giove e Saturno nella costellazione del Sagittario. Venere resta, invece, protagonista del cielo mattutino (luminoso ad Est nelle ore che precedono l’alba). Saranno visibili, inoltre, numerosi transiti, in orario serale, della Stazione Spaziale Internazionale.

Segui OA Plus su Instagram

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS
Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: Shutterstock.com

 

 

 

 

 

 

 

 

TAG:
Halloween 2020 Luna Blu Marte Ottobre 2020

ultimo aggiornamento: 02-10-2020


Achille Lauro, “Maleducata”: fuori dalla trap per entrare nel trip glam

Azzurri, ecco i convocati per le sfide con Moldavia, Polonia e Olanda