Porta la firma dell’artista Cristina Donati Meyer il murales apparso nei giorni scorsi su uno dei ponti del Naviglio Grande a Milano che raffigura un Babbo Natale che, munito di mascherina, porta nel suo sacco rosso non giocattoli ma i vaccini anti Covid-19.

Non a caso il singolare murales si chiama “Babbo Natale ai tempi del Covid” ed è stato accolto con grande entusiasmo dai milanesi e non solo in questo momento di festività natalizie in piena pandemia.

 

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Crediti foto: Facebook 

TAG:
Cristina Donati Meyer milano murales navigli

ultimo aggiornamento: 21-12-2020


Chopin: la sua omosessualità fa ancora paura

Alex Zanardi, il regalo più bello: ci sono i primi segnali di ripresa. Il terzo tempo della vita dell’uomo invincibile